Sviluppo

La scheda

Per molti anni si è preteso di condurre i paesi del Sud del mondo sulla via dello "sviluppo" mediante il puro criterio economico, nella convinzione che una maggiore industrializzazione fosse di per sé condizione di benessere. Oggi è evidente come il concetto di sviluppo non possa prescindere da altri parametri: valorizzazione del genius loci, istruzione, miglioramento del sistema sanitario, garanzie politiche e giuridiche, rafforzamento istituzionale, riduzione della mortalità infantile, riconoscimento delle libertà individuali, raggiungimento degli obiettivi del millennio. L'industrializzazione sic et simpliciter può risultare addirittura dannosa o funzionale alla salvaguardia di interessi elitari se esportata in un contesto di diritti umani negati. Occorre pertanto invertire il paradigma sviluppo-crescita economica: quest'ultima non sia il fine, bensì uno dei mezzi indispensabili (assieme alla salvaguardia ambientale e all'equità sociale) per il progresso globale.

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Brasile: armi, parità tecnica sul referendum

19 Ottobre 2005
Secondo una recente inchiesta ci sarebbe una parità tecnica tra le opzioni "Sì" e "No" nel referendum che il prossimo 23 ottobre chiederà a tutti i brasiliani di pronunciarsi su...

Iraq: Amnesty al processo di Saddam, APM ricorda traffici d'armi

19 Ottobre 2005
Una delegazione di Amnesty International, composta da tre osservatori, si trova a Baghdad per assistere all'apertura del processo nei confronti dell'ex presidente iracheno Saddam Hussein e di sette...

Equo: lobby sulla Wto per i diritti del Sud

19 Ottobre 2005
Per la prima volta anche il movimento mondiale del commercio equo e solidale, ha deciso di fare lobby insieme per spingere i negoziatori dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (Wto) a tenere pr...

28 ottobre, Rimini: sono giuste le tariffe?

17 Ottobre 2005
Convegno Federconsumatori - Fondazione ICUSONO GIUSTE LE TARIFFE DI ACQUA, GAS, ENERGIA ELETTRICA, RIFIUTI?

Bm-Fmi: al ribasso su debito e democratizzazione

24 Settembre 2005
Il 24 e 25 settembre si svolge a Washington l'Annual Meetings della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale. L'edizione 2005 arriva dopo il fallimento dei vertici del G8 e delle Nazioni...

Mondo: giornata per il no all'incenerimento dei rifiuti

08 Settembre 2005
La rete internazionale GAIA ( Alleanza Globale per l'Alternativa agli Inceneritori - Global Anti-Incinerator Alliance) attiva in più di 45 Paesi, ha indetto per il 7 settembre 2005 la giornata inte...

Onu: rapporto Undp sullo sviluppo 'iniquo' del pianeta

08 Settembre 2005
"Le barriere commerciali a cui devono far fronte i paesi in via di sviluppo quando esportano i loro prodotti verso i paesi ricchi sono, in media, tre volte più alte di quelle esistenti tra i p...

28-30 ottobre a Perugia: invito a 'Strada facendo'

05 Settembre 2005
Il Gruppo Abele e la Regione Umbria in collaborazione con il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA) e il Cantiere delle Riviste, propongono tre giornate di riflessione e confronto...

Italia: una donna presidente dell'Afe nell'anno del microcredito

19 Agosto 2005
L'Associazione Finanza Etica (Afe) comunica che è Irene Ghizzoni la nuova presidente dell'Associazione. Eletta all'unanimità dal nuovo consiglio, segue alla presidenza di Alessandro Messina con l'i...

Venezia, per la sospensione del progetto Mose

19 Agosto 2005
A Venezia si è costituita un'assemblea permanente contro il MOSE, il sistema di dighe mobili che danneggerà irremediabilmente la laguna e farà spendere inutilmente una quantità vergognosa di denaro...

Istituzioni e Campagne

Internazionali e nazionali

Campagne

Video

Obiettivi di Sviluppo del Millennio