Sviluppo

La scheda

Per molti anni si è preteso di condurre i paesi del Sud del mondo sulla via dello "sviluppo" mediante il puro criterio economico, nella convinzione che una maggiore industrializzazione fosse di per sé condizione di benessere. Oggi è evidente come il concetto di sviluppo non possa prescindere da altri parametri: valorizzazione del genius loci, istruzione, miglioramento del sistema sanitario, garanzie politiche e giuridiche, rafforzamento istituzionale, riduzione della mortalità infantile, riconoscimento delle libertà individuali, raggiungimento degli obiettivi del millennio. L'industrializzazione sic et simpliciter può risultare addirittura dannosa o funzionale alla salvaguardia di interessi elitari se esportata in un contesto di diritti umani negati. Occorre pertanto invertire il paradigma sviluppo-crescita economica: quest'ultima non sia il fine, bensì uno dei mezzi indispensabili (assieme alla salvaguardia ambientale e all'equità sociale) per il progresso globale.

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Giappone: cresce il pericolo nucleare a 58 anni da Hiroshima

07 Agosto 2003
In Giappone i giorni 6 e 9 agosto sono dedicati alla commemorazione delle vittime delle due bombe atomiche sganciate nel '45. Dinanzi alle minacce provenienti dalla Corea del Nord l'amministrazione...

Etiopia: la carestia minaccia 12 milioni di persone

06 Agosto 2003
In Etiopia, la crisi alimentare minaccia la vita di oltre dodici milioni di persone: una caresta che le agenzie umanitarie ed il governo ritengono senza precedenti. Le Ong dichiarano che non sono s...

Usa/Messico: nuove proposte per i danni del Nafta

05 Agosto 2003
Gli accordi sul libero commercio come il Nafta e la politica agricola Usa stanno mettendo in difficoltà i contadini americani e quelli messicani che, riuniti presso il Missouri Rural Crisis Center...

Pena di morte: no dell'UE alla proposta per moratoria ONU

02 Agosto 2003
Nonostante non sia stata accolta la proposta della presidenza italiana all'UE di presentare all'assemblea generale dell'Onu una risoluzione europea per una moratoria mondiale sulle esecuzioni capit...

Telestreet, la televisione ce la facciamo da soli

19 Luglio 2003
Ieri a Firenze, un incontro tra alcune delle tv di quartiere: "Se non ci mettono in galera, vorremmo andare sul satellite". Per farsi una tv ci vogliono meno di 1000 euro. E tante idee. A...

A Genova due anni dopo, verso il Forum Sociale Europeo

19 Luglio 2003
In preparazione del Forum Sociale Europeo, a Genova si tengono fino al 20 luglio le riunioni preparatorie delle reti europee sui temi che verranno posti in discussione e le prospettive di allargame...

Italia: meeting di San Rossore sulla "new global vision"

17 Luglio 2003
San Rossore ha ospitato in questi giorni il terzo meeting dedicato ai temi della globalizzazione dal titolo "A new global vision". Un'occasione in cui la Regione Toscana ha riaffermato la...

La crisi idrica: le mani sull'acqua

17 Luglio 2003
"Dalla crisi idrica in Italia, che è una situazione contingente locale, si potrà capire meglio la dimensione del problema dell'acqua a livello mondiale, la gravità di interessi e conflitti in...

Commento di Attac sul vertice energia-ambiente ministri UE

17 Luglio 2003
Considerazioni di Attac Milano sul documento introduttivo al Meeting di Montecatini dei ministri di ambiente ed energia dell'UE che si terrà a Montecatini i prossimi 18-20 luglio 2003.

Ong: Sei mesi per l'Europa, un altro futuro per il mondo

14 Luglio 2003
In occasione del semestre di presidenza italiana del Consiglio dell'Unione Europea, l'Associazione ONG Italiane chiede al governo italiano politiche coerenti a sostegno della pace e dello sviluppo...

Istituzioni e Campagne

Internazionali e nazionali

Campagne

Video

Obiettivi di Sviluppo del Millennio