Finanza e armi

La scheda

Le attività finanziarie connesse alla produzione e al trasferimento di armamenti vengono distinte in attività lecite - definite "commercio di armi", attività chiaramente illegali - definite "traffici" e, infine, in attività illecite facenti parte di una "zona grigia". Ma, al di là di questa ripartizione che risponde al criterio di legalità, negli anni recenti le campagne promosse dalla società civile hanno diretto l’attenzione anche ad un criterio di "responsabilità" sociale ed etica che deve essere assunto da tutte le istituzioni finanziare in un contesto mondiale in cui, mancando un trattato internazionale, il commercio di armamenti convenzionali e di armi leggere è diventato un fattore che più che garantire la sicurezza costituisce spesso una minaccia alla pace e alla stabilità e contribuisce al perdurare di conflitti.

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Ridurre del 10% la spesa militare può salvare il nostro Pianeta!

24 Aprile 2018
Il mondo è troppo armato e la pace è sottofinanziata. Questa affermazione è oggi purtroppo più vera che mai. Uno dei compiti più urgenti per tutte le Nazioni nei prossimi anni è la riduzione d...

La Campagna Italiana Contro le Mine e Rete Disarmo: sanare il vulnus costituzionale

07 Novembre 2017
Lanciato appello ai Presidenti di Camera e Senato ed ai Capigruppo: in base all’art 7 della legge 95/2011 gli intermediari finanziari abilitati già non dovrebbero, dal 4 luglio 2011,  aver for...

La larga vittoria di Abe

27 Ottobre 2017
Una schiacciante dimostrazione di potenza: il premier uscente ha vinto la sua scommessa con la politica nazionale e internazionale. E annuncia riforme, alcune delle quali potrebbero inasprire il co...

Venezuela: Gentiloni si indigna, ma fornisce armi a Maduro

01 Agosto 2017
Il presidente del Consiglio parla di “rischio dittatura” in Venezuela. Ma lui, l'anno scorso, ha autorizzato l'export di 10mila pistole al regime di Maduro. (Giorgio Beretta)

Fondazione Banca Etica chiede trasparenza a Finmeccanica

28 Aprile 2016
“Si torni a puntare sulla produzione civile: rende di più del militare e rispetta la legge 185/90. Fare piena trasparenza sull'export militare”.

Obama senza armi nella lotta alle lobby

05 Gennaio 2016
Obama ha annunciato le misure per cercare di ridurre la violenza causata dalle armi da fuoco negli Stati Uniti. Ma l’opposizione della lobby delle armi è forte. E ha agganci anche in Italia. Per sp...

Armi Tricolore: l’export fuori controllo

15 Novembre 2015
Da 25 anni l’Italia ha una delle migliori leggi per controllare le esportazioni degli armamenti. Ma dal 2009, il 62% degli invii ha rifornito dittatori e aree di conflitto. Complice una prassi che...

Export italiano di armi: i 25 anni della legge n. 185 del 1990

08 Luglio 2015
Sono passiti 25 anni dalla promulgazione della Legge n. 185 che nel 1990 ha introdotto “Nuove norme sul controllo dell’esportazione di armamenti”.  (Giorgio Beretta)

Export di armi: è ora di tornare alle buone prassi di Andreotti

14 Maggio 2015
Il governo Renzi ha inviato alle Camere la Relazione sulle esportazioni di armamenti per l'anno 2014. Una Relazione che fa rimpiangere quelle dei governi Andreotti... (Giorgio Beretta)

Campagna “banche armate”: per una Quaresima disarmata

18 Febbraio 2015
In occasione della Quaresima, la Campagna di pressione alle “banche armate” invita diocesi, parrocchie, comunità religiose e singoli credenti a ripensare le proprie scelte in campo economico a comi...

Video

Ace Bank: che banca! (1)