Istruzione

La scheda

“Ognuno ha diritto allo studio”. Così recita l’articolo 26 della Dichiarazione universale dei diritti umani, adottata nel 1948 dagli stati membri delle Nazioni Unite. Un impegno ribadito dagli Obiettivi di Svilluppo del Millennio, adottati dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel settembre 2000. Nonostante l’impegno dell’Onu, l’obiettivo di assicurare, entro il 2015 a tutti i giovani di ambo i sessi un ciclo completo di scuola primaria è ancora lontano. Mentre molti paesi hanno migliorato notevolmente la diffusione e la qualità dell’istruzione, in altre aree del mondo i bambini sono tuttora privati della possibilità di sviluppare il loro potenziale e di costruire il loro avvenire: 67 milioni di bambini non vanno a scuola e ancora 796 milioni di persone (il 17% della popolazione mondiale), per la maggior parte donne (i 2/3), non sanno leggere né scrivere. L’istruzione è un diritto a tutte le età: favorire la formazione di giovani e adulti significa dare la possibilità di accedere al mondo del lavoro e alle nuove tecnologie informatiche e aprire la strada per un lavoro dignitoso, scampando alla povertà e all’emarginazione sociale. È quindi garanzia di sviluppo dell’intera comunità.

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Disuguaglianza, ecco perché l’Italia non è un Paese per giovani

21 Gennaio 2020
Oxfam: «L’Italia si colloca tra i Paesi con una forte influenza delle origini familiari sul successo occupazionale dei figli e la persistenza generazionale dei redditi». Una performance attrib...

Partenze

28 Dicembre 2019
L’obiettivo di molti giovani africani è unico: l’Europa. Eppure il fermento culturale e la forza di resistere lasciano spazio alla speranza. (Lucia Michelini

Bassa alfabetizzazione sanitaria, minore percezione del rischio ambientale

27 Dicembre 2019
Secondo uno studio pubblicato su Science of the Total Environment «Gli studenti universitari che hanno una più bassa alfabetizzazione sanitaria funzionale hanno anche una minore percezione dei risc...

Festeggiano il primo compleanno del figlio con i bambini delle baraccopoli

15 Dicembre 2019
L’idea è nata ascoltando il messaggio d’Avvento dell’arcivescovo locale, che invita a “non chiudere gli occhi di fronte ai poveri”. (Shafique Khokhar)

"È cruciale includere le opinioni dei giovani nei processi di policy-making"

13 Dicembre 2019
Un'intervista al Ministro portoghese dell’Ambiente sulla partecipazione e l’educazione dei giovani. (Agenzia di Stampa Giovanile)
leggi tutte...

Campagne

Via Padova, "il degrado si combatte con quaderni e penne, non con i fucili"

29 Novembre 2016
Le insegnanti della scuola d'italiano per stranieri scrivono al sindaco e lo invitano ad andare a vedere. "Noi che lavoriamo in questa zona e vediamo centinaia di donne e uomini non italiani d...

Istruzione essenziale come il cibo: parte la campagna #EmergencyLessons

29 Maggio 2016
Promossa nelle scuole la campagna #EmergencyLessons propone ai giovani studenti di condividere foto legate a un loro bel ricordo della scuola. (Anna Toro)

Myanmar: nonostante le promesse…

24 Novembre 2014
Nonostante le promesse, nel 2014 in Myanmar è cresciuto il numero dei prigionieri politici e gli studenti sono tornati in piazza per chiedere riforme e libertà. (Alessandro Graziadei)

In prima fila contro i tagli alla scuola pubblica

12 Ottobre 2013
La prima scuola, progetto scaturito dalla sensibilità del regista Andrea Segre, nasce dalla spinta della società civile a difendere il valore e le potenzialità della scuola pubblica, che sempre più...

“Education First” nella Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia

20 Novembre 2012
Ricorre oggi la Giornata internazionale per i diritti del fanciullo che segnala la particolare attenzione della comunità mondiale per la protezione dell’infanzia. Dalla creazione dell’Unicef nel se...
leggi tutte...

Video