Focus sui diritti nel Sud e Centro America

Stampa

© Conferenza mondiale su pace e sviluppo

Il Sud e Centro America hanno ospitato in questi giorni due incontri sui diritti umani coinvolgendo non solo i rappresentanti delle istituzioni, ma anche la società civile. I partecipanti - riuniti a Quito (Ecuador) nel Primo incontro sudamericano della società civile sulle migrazioni - hanno duramente criticato i propri governi per l'assenza di una politica sul fenomeno migratorio, per l'utilizzo di pratiche che non rispettano i diritti umani e per la mancanza di partecipazione della società civile alle riunioni ufficiali. A Porto Rico la Conferenza mondiale su pace e sviluppo ha riunito Premi Nobel per la pace, capi religiosi, politici, scienziati, artisti. Il summit, organizzato congiuntamente dalla Arias Foundation for Peace and Human Progress e dal Senato di Porto Rico, aveva lo scopo di riaffermare principi fondamentali per la costruzione di un mondo libero dal terrorismo e dalla povertà estrema." Il fatto che al mondo si spendano 800.000 milioni di dollari all'anno per le armi e che al tempo stesso ci siano milioni di persone poverissime indica che l'etica del ventunesimo secolo è perversa quanto quella del ventesimo" ha affermato Oscar Arias, ex presidente de Costa Rica (1986-90), premio Nobel per la pace. La dichiarazione finale del Meeting sarà presentata al Vertice di Johannesburg sullo sviluppo sostenibile.
Pubblicato il: 19.08.2002 " Fonte: » ALAI, Conferenza mondiale su pace e sviluppo, IPS;

Ultime su questo tema

Paese che vai, fareassieme che trovi!

21 Novembre 2019
Una salute mentale più umana e più giusta è possibile in ogni parte del Mondo. Come? (Alessandro Graziadei)

Sahel, il nuovo Califfato

19 Novembre 2019
Numerosi segnali indicano che, dopo la morte in Siria dello storico leader al-Baghdadi, il nuovo centro del potere dello Stato Islamico potrebbe rinascere nel Sahel. Ed estendere la sua influenza a...

Cile: e la allegria?

15 Novembre 2019
Possiamo solo essere grati al popolo cileno per dimostrarci che sí se puede. (Michela Giovannini)

Lettera al mondo

15 Novembre 2019
Il campo di Moira dovrebbe ospitare circa 3 mila persone, oggi ce ne sono 5 volte tante, ma aumentano giorno dopo giorno. Le condizioni di sicurezza sono tali che andare in bagno da soli significa...

“Conflict Plantations”

12 Novembre 2019
Un nuovo rapporto dell’Environmental Paper Network rivela che l’Asia Pulp & Paper è coinvolta in centinaia di conflitti sociali con le comunità locali. (Alessandro Graziadei)

Video

Diritti Umani