Tortura

La scheda

Fin dall’antichità la mano del carnefice al "servizio della legge" ha ripetuto gesti di crudeltà. Per secoli tecniche di tortura sono state adottate anche da forze dell’ordine, militari, forze paramilitari o gruppi di guerriglia, per infliggere sofferenze fisiche e psichiche al fine di strappare confessioni: talune prassi sono state anche giustificate e legittimate da codici e giurisdizioni di molti Paesi. A partire dalla "Dichiarazione Universale dei Diritti Umani", il sistema giuridico internazionale proibisce la tortura. Ciò nonostante la tortura persiste e si è anzi perfezionata fino ad avvalersi di tecniche sempre più sofisticate. E dopo l’11 settembre nel nome della cosiddetta "guerra al terrorismo" la tortura è stata praticata anche in molte democrazie occidentali. La sua eliminazione - sia come prassi sia attraverso il divieto esplicito sancito da specifiche leggi - costituisce oggi una della maggiori sfide della comunità internazionale. Anche in Italia dove il "reato di tortura" non è ancora riconosciuto e perseguito come hanno mostrato le sentenze a seguito dei fatti accaduti alla caserma Bolzaneto di Genova durante il G8 del 2001.

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Mahsa Amini: la morte, il velo, la protesta

23 Settembre 2022
La grande mobilitazione seguita all'uccisione della ragazza scuote l'Iran. Intervista a Marina Forti. (Atlante delle guerre e dei conflitti del Mondo)

Pérez Esquivel: «Alziamo la voce per la liberazione di Julian Assange»

30 Luglio 2022
«Non rimanete indifferenti», chiede a giornalisti, giuristi, associazioni e organizzazioni per i diritti umani, il pacifista argentino reclamando la scarcerazione del fondatore di WikiLeaks.

Srebrenica: memoria pubblica e digitale

12 Luglio 2022
Esiste il memoriale – poco fuori dalla città – ma a Srebrenica non ci sono segni di memoria pubblica rispetto a tutto quello che è successo. (Raffaele Crocco)

Kuala Lumpur abolisce la pena di morte

23 Giugno 2022
Il dibattito durava dal 2018 e ora il governo prevede una più ampia riforma del sistema penale. Il 73% dei detenuti nel braccio della morte era stato condannato per traffico di stupefacenti. Altri&...

Perché io non posso?

07 Maggio 2022
"Raggiungerò l’Italia, Inch’Allah". (Matthias Canapini)
leggi tutte...

Campagne

Pena di morte: l’esecuzione umana è un ossimoro

09 Agosto 2014
“Quante volte ancora dovremo ricordare alle autorità che l’espressione esecuzione umana è un ossimoro prima che decidano di abbandonare i loro esperimenti negli omicidi giudiziari?” ...

Ancora sui desaparecidos argentini, per non dimenticarli

02 Luglio 2013
La consueta visita mensile al commissariato di polizia per chiedere informazioni sul luogo di detenzione della figlia, l’incontro con Haydé Garcìa, la scoperta casuale che anche sua figlia era una...

Iraq, dieci anni dopo l'invasione. Un decennio di orribili abusi

21 Marzo 2013
In un rapporto diffuso l'11 marzo 2013, Amnesty International ha affermato che, 10 anni dopo l'invasione diretta dagli Usa che abbatté il brutale regime di Saddam Hussein, l'Iraq resta intrappolato...

Tortura: per l'Onu è un crimine; per l'Italia no

03 Giugno 2012
“L’Italia non può rimanere totalmente disinteressata al rispetto delle norme di diritto internazionale”. È questo in sintesi il cuore dell’iniziativa dell’associazione Antigone per i diritti e le g...

Amnesty: 'nella giusta direzione i primi passi di Obama, urgenti ulteriori misure'

07 Febbraio 2009
Amnesty International ha chiesto al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, di fare altri passi importanti e necessari verso il rispetto della legalità e dei diritti umani. "Nei suoi primi...
leggi tutte...

Video

Genova G8: Torture alla caserma di Bolzaneto