Somalia: fame e leggi antiterrorismo

Stampa

Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (PAM) ha denunciato un grave peggioramento della situazione umanitaria nel sud della Somalia. Nelle scorse settimane, le difficoltà incontrate dalle famiglie somale sono state esacerbate dal calo di entrate dall'estero, dovuto alla chiusura, in novembre, del sistema bancario principale. Molte persone facevano affidamento sui pochi soldi inviati loro dai parenti all'estero per acquistare il minimo necessario per sopravvivere. Secondo Judith Malby di Christian Aid il congelamento degli istituti di credito islamici, in seguito alle azioni di controllo antiterrorismo, ha avuto effetti catastrofici sulla popolazione somala. Kevin Farrell Direttore del PAM in Somalia da mesi presenta alla comunità internazionale la grave crisi della Somalia ma ora con preoccupazione crescente denuncia come "la siccità, il basso livello di assistenza umanitaria, il prevalente clima di insicurezza ed i timori di un ulteriore dissesto potrebbero spingere una situazione già molto precaria oltre il baratro".
Pubblicato il: 03.01.2002
" Fonte: » Oneworld, Somalianews, Vita non Profit, Chiama L'Africa;
" Approfondimento: » World Food Programme , Dossier Crisi Globale;

Ultime notizie

Gestire il potere: ci sono differenze tra uomini e donne?

26 Novembre 2022
Riflessioni su politica, linguaggio, e ruoli nella gestione del potere insieme alla professoressa Barbara Poggio. (Novella Benedetti)

E così in Ucraina si continuerà a morire

25 Novembre 2022
La politica del terrore in vista di un inverno duro e freddo. (Raffaele Crocco)

Il #GrazieGiorgia delle destre europee oggi e domani

24 Novembre 2022
La politica riformista del governo Meloni sull’immigrazione troverà il sostegno delle destre nazionaliste europee? (Miriam Rossi)

Turchia e Iran contro il Kurdistan

24 Novembre 2022
In un’inedita alleanza, i raid aerei di Ankara e Teheran bombardano dal cielo la parte irachena e quella siriana, mentre nell'area iraniana prosegue la repressione delle proteste pro-democrazia in...

Decolonizzare popoli e natura, a partire dal linguaggio

23 Novembre 2022
Una guida di Survival International per ripensare il dialogo sulla conservazione. (Anna Molinari)