Eventi | Settembre 2018:

3 Set

Oltre(passare) le mura

3 Set - 8 Set

7 Set

Di Guerra e di Pace

7 Set - 8 Set

Venerdì 7 e sabato 8 settembre si svolgerà, per la prima volta nella città di Trento, l’Incontro Nazionale di EMERGENCY "Di Guerra e di Pace", giunto quest’anno alla 17ima edizione. Due giorni di informazione e partecipazione, insieme allo staff, agli operatori umanitari e ai volontari di EMERGENCY, per conoscere il lavoro dell’organizzazione e condividerne l’impegno per i diritti umani e contro la guerra. Numerosi eventi gratuiti animeranno, infatti, tutto il centro cittadino: un ciclo di conferenze, spettacoli teatrali, incontri pubblici, proiezioni, un percorso interattivo, una mostra e un concerto. A fare da cornice saranno alcuni dei luoghi più storici e rappresentativi di Trento. Si parlerà di immigrazione, per sfatare i miti e i pregiudizi ormai legati al tema e riconsiderare la diversità come un elemento di partenza per rigenerare la nostra società.  Si parlerà di guerra, perché nelle guerre contemporanee il 90% delle vittime sono civili. Donne, bambini, uomini con la sola colpa di essersi trovati nel posto sbagliato al momento sbagliato. Venerdì 7 settembre alle 21. All’Auditorium Santa Chiara (via Santa Croce 67) si terrà l’Incontro pubblico che aprirà l’Incontro Nazionale 2018: “Uno straccio di umanità” con Gino Strada, chirurgo e fondatore di EMERGENCY, Rossella Miccio, Presidente di EMERGENCY e Mimmo Lucano, Sindaco di Riace. A seguire “Canzoni contro l’odio”, con Neri Marcorè. Voci e chitarre Giua, Pietro Guarracino, Vieri Sturlini. Sabato 8 settembre dalle 10 alle 19:30. Il Teatro Sociale (Via Oss Mazzurana, 19) e la Sala Filarmonica (via Verdi, 30) ospiteranno un ciclo di conferenze. Come uscire dalla gabbia di stereotipi legati alle migrazioni? Come (non) si racconta una guerra? Gli schiavi invisibli…sono ancora invisibili? Attraverso le testimonianze di giornalisti, esperti e attivisti, racconteremo storie di resistenza ed esperienze di lotta quotidiana per approfondire i temi legati alle migrazioni e alla guerra. Con Luciano Canfora, Gino Strada, Enrico Mentana, Giulio Cavalli, Malalai Joya e tanti altri. Sabato 8 settembre dalle 10 alle 17. La Sala Caritro (Via Calepina, 1) ospiterà “Programma Italia”: la proiezione continuativa di 5 mini doc in anteprima, prodotti da EMERGENCY per ZeligTV, per raccontare un’Italia diversa, percorrendo alcuni dei progetti che l’organizzazione porta avanti nel nostro Paese. Sabato 8 settembre dalle 21. “MUSICA PER EMERGENCY”: un grande concerto in Piazza Fiera, condotto da Carolina Di Domenico, con Fiorella Mannoia, Nek, Ermal Meta, Fabrizio Moro e Stefano Cenci Social Band feat. Frances Alina Ascione. Durante i due giorni sarà visitabile anche “PEACE THERAPY”: un percorso multimediale che permetterà all’utente di visitare uno degli ospedali nei quali EMERGENCY offre assistenza alle vittime della guerra. A partire da giovedì 6 settembre, per tutta la durata dell’Incontro Nazionale, sarà allestito in Piazza Duomo l’Infopoint di EMERGENCY, all’interno del quale sarà possibile dialogare con i nostri volontari e scoprire le attività e i progetti di EMERGENCY nel mondo. Dal 1 al 15 settembre, dalle 9 alle 18 (Lunedì chiuso) verrà allestita, presso le Gallerie di Piedicastello (Piazza di Piedicastello) la mostra “L’Afghanistan, la guerra”: un’installazione interattiva, a cura di The BUSS con le foto di Mathieu Willcocks. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti fino a esaurimento posti. Informazioni e programma: 339 7713051, trento@volontari.emergency.it.

8 Set

Un abbraccio che accoglie...

8 Set

20 Set

Terra Madre

20 Set - 24 Set

20 Set

Nelson Mandela. La difesa dei diritti umani...

20 Set - 27 Set

Nel centenario della nascita e a 5 anni dalla morte di Nelson Mandela, tre appuntamenti nei giorni 20 e 27 settembre a Trento e a Rovereto, con un incontro pubblico, una mostra fotografica, un momento musicale e la proiezione di due film dedicati alla sua grande figura. Nelson Rolihlahla Mandela, padre della lotta contro l'apartheid in Sudafrica e gigante della storia del XX secolo, è diventato per il mondo intero il simbolo della libertà, della fermezza di spirito, della fratellanza umana e della riconciliazione.

Programma

Giovedì 20 settembre 2018, ore 20.00 - Centro per la Cooperazione Internazionale, Vicolo San Marco 1, Trento

Atto di difesa - Proiezione del film
di Jean van de Velde
Paesi Bassi, 2017, 123’ [Trailer]

Sudafrica 1963. Sotto il duro regime di apartheid imposto dal governo nel Paese vengono arrestati a Rivonia alcuni appartenenti al Movimento di cui è a capo Nelson Mandela, già in stato di detenzione. Le prove contro di loro testimoniano del versante armato della lotta condotta dagli avversari del regime. Mandela viene comunque ritenuto mandante e processato. A difendere lui e i suoi compagni è il noto avvocato Bram Fischer che, in maniera clandestina, collabora con loro.

Introduce Mario Raffaelli, presidente Centro per la Cooperazione Internazionale

Interviene Nicola Canestrini, coordinatore del progetto UCPI “avvocati minacciati/endangered lawyers”

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Giovedì 27 settembre 2018, ore 11.00 - Fondazione Opera Campana dei Caduti, Colle di Miravalle, Rovereto

La sfida della libertà - Mostra a cura di Giangiacomo Feltrinelli Editore

Nelson Mandela. Una vita dedicata alla libertà - Incontro pubblico per la celebrazione del centenario

Intervengono Alberto Robol, reggente della Fondazione Opera Campana dei Caduti, Mario Raffaelli, presidente Centro per la Cooperazione Internazionale, Mons. Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna, Titi Nxumalo, console Repubblica del Sudafrica a Milano.

Seguono i suggestivi rintocchi della Campana dei Caduti, Maria Dolens

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Giovedì 27 settembre 2018, ore 19.30 - Centro per la Cooperazione Internazionale, Vicolo San Marco 1, Trento

Introduzione musicale della corale Altreterre 

Long walk to freedom - Proiezione del film
di Justin Chadwick
Gran Bretagna, Sudafrica, 2013, 141’- in inglese sottotitolato in italiano  [Trailer]

Il film – basato sull’autobiografica Long walk to freedom – ripercorre la vita di Nelson Mandela a partire dai suoi inizi come avvocato a Johannesburg durante l’inasprimento delle misure dell’apartheid. In quanto leader dell’African National Congress, Mandela viene condannato all’ergastolo. Dopo 27 anni viene liberato, segue una linea tollerante, lontano da vendetta e violenza. Sconfitto l’apartheid, riesce a far accettare delle elezioni democratiche che lo portano nel 1994 alla presidenza del Sudafrica.

Introducono Padre Efrem Tresoldi, direttore Nigrizia e Padre Fabio Baldan, missionario comboniano.

Si celebrerà così il fautore della riconciliazione pacifica e della transizione democratica del Sudafrica, nel tentativo di rendere attuale l'importanza delle lotte per raggiungere e mantenere la libertà sottolineando, per citare una delle sue frasi più celebri, che "essere liberi non significa solo spezzare le proprie catene. Significa vivere rispettando e valorizzando la libertà degli altri".

Formatore/i: Inteverranno ai vari eventi:
Mario Raffaelli, presidente Centro per la Cooperazione Internazionale
Nicola Canestrini, coordinatore progetto UCPI “avvocati minacciati/endangered lawyers”
Alberto Robol, reggente Fondazione Opera Campana dei Caduti
Mons. Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna
Titi Nxumalo, console Repubblica del Sudafrica a Milano.
Padre Efrem Tresoldi, direttore Nigrizia
Padre Fabio Baldan, missionario comboniano Linea di lavoro: Partecipare come cittadinanza attivaCosti: Tutte le iniziative sono a ingresso libero e gratuitoInformazioni:  info@cci.tn.it - Tel. 0461 1828600

29 Set

Mediterraneo, nonviolenta, pace

29 Set - 2 Ott

29 Set

Persone e movimenti per la pace dall'800 ad oggi

29 Set - 7 Ott

‹‹ Settembre 2018 ››
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Oggi: