Sierra Leone: tribunale in tempo di disarmo

Stampa

© Sierra Leone

Kofi Annan ha autorizzato l'avvio dell'iter per la creazione di un tribunale per i crimini di guerra in Sierra Leone. Mancano ancora fondi per funzionamento del tribunale che verrebbe incaricato a giudicare i crimini di guerra commessi durante gli anni bui del conflitto interno al Paese africano. Le procedure verranno comunque avviate con fiducia nel sostegno che i Paesi donatori vorranno fornire alla corte. Nei giorni scorsi sono morti sei operatori di pace ONU in Sierra Leone a causa di un'esplosione. Intanto prosegue il processo di disarmo che ha portato oltre 42.000 ex combattenti nella guerra civile a depositare le armi all'UNAMSIL, agenzia delle Nazioni Unite.
Pubblicato il: 09.01.2002
" Fonte: » Chiama l'Africa, Onuonline;
" Approfondimento: » Grandi Laghi;

Ultime notizie

A Roma la cucina va Oltre

20 Aprile 2019
Di papaline, cicorie e caciaroni: una cooperativa sociale romana ci racconta un modello originale di relazione con la disabilità. (Michele Focaroli

L'Algeria e la meglio gioventù

19 Aprile 2019
In Algeria è caduta la prima B (dal nome dell’ex presidente Bouteflika), la gente si aspetta il ritiro delle altre due B che hanno segnato il potere degli ultimi 20 anni. (Ferrccio Bellcini)

Ce li stiamo mangiando tutti!

18 Aprile 2019
Oggi la “megafauna” della Terra, se si escludono alcune balene che non se la passano sempre benissimo, sta letteralmente scomparendo. Come mai? (Alessandro Graziadei)

Una scuola per la sostenibilità ambientale creativa

18 Aprile 2019
Negli ultimi anni all'Itet Fontana si è fatto un grosso lavoro di analisi sui programmi delle diverse discipline insegnate per individuare dove poter dare spazio alla sostenibilità ambientale, coll...

Una chiamata alla coscienza ambientale

17 Aprile 2019
Nessuno si dimenticherà dei tragici giorni di fine ottobre 2018, quando la catastrofe si abbatté sul Trentino e su tutto il Nord-Est italiano. (Paolo Poda)