Safiya è salva però l'ingiustizia continua

Stampa

Safiya assolta

La corte d'appello del tribunale islamico di Sokoto ha assolto Safyia dal reato di adulterio per il quale era stata condannata alla lapidazione. La notizia è arrivata mentre si è saputo che un'altra donna, Amina Lawal, è stata condannata alla lapidazione per adulterio da un altro tribunale islamico, a Bakori nello stato di Katsina, Nigeria settentrionale. Il caso di Safiya non poteva essere giudicato secondo la legge islamica (shar㭀a) perché avvenuto prima che questa entrasse in vigore nello Stato nigeriano. La Comunità di Sant'Egidio ha manifestato innumerevoli volte presso l'ambasciata nigeriana a Roma. Intanto Nessuno Tocchi Caino riparte con la campagna sulla pena di morte con la presentazione del nuovo video, "L'orfano" di Oliviero Toscani, che si terrà domani a Firenze con la presenza di Enrico Ruggeri e Jovanotti. Parlando di giustizia, Amnesty International fa presente che mancano solo 4 paesi alle ratifiche per far partire la Corte Internazionale Penale.
Pubblicato il: 25.03.2002
" Fonte: » Nessunotocchicaino, Lettera 22, Sant'Egidio, Amnesty International, Rai News 24;

Ultime notizie

Corte suprema blocca l’applicazione della pena di morte

17 Novembre 2019
Il presidente Sirisena sperava nella prima impiccagione entro la fine del suo mandato. La pena capitale è sospesa da 43 anni. 

La repubblica dei giovani

16 Novembre 2019
 Prizren. L’arrivo in città, che conta 120.000 abitanti, è un tripudio di moschee e bandiere albanesi legate con forza ai balconi. (Matthias Canapini) 

Cile: e la allegria?

15 Novembre 2019
Possiamo solo essere grati al popolo cileno per dimostrarci che sí se puede. (Michela Giovannini)

Dhaka, donne abusate in Arabia saudita denunciano le torture

14 Novembre 2019
Da gennaio ad agosto 2019 almeno 850 lavoratrici sono riuscite a scappare dal regno saudita. Tra il 2016 e il 2019 il Bangladesh ha riaccolto le salme di 311 donne. La storia di Nazma, uccisa perch...

Argentina: chi è Alberto Fernandez?

14 Novembre 2019
Qual è la vera identità del nuovo Presidente eletto dagli argentini? Che paese si appresta a governare? (Marco Grisenti)