Mandela: gli Stati Uniti guidati da un miope

Stampa

Johannesburg, 30 gennaio - E' stato impietoso Nelson Mandela che ha definito George W. Bush un "miope privo di ragionevolezza" e ha chiamato Tony Blair "il ministro degli Esteri degli Stati Uniti d'America". L'ex presidente sudafricano e Nobel per la pace, intervenendo al Forum internazionale delle donne, ha affermato che "una superpotenza guidata da un presidente miope e privo di ragionevolezza vuole sprofondare il mondo in un olocausto". Mandela ha accusato Bush e Blair di minare l'autorità delle Nazioni Unite, la cui esistenza ha risparmiato al mondo la terza guerra mondiale. "Lo fanno forse perché il segretario generale delle Nazioni Unite oggi è un nero ? In passato, quando alla guida c'era un bianco, non si erano mai comportati così".

Mandela si è chiesto "perché gli Stati Uniti agiscono in modo così arrogante ? Perché quello che vogliono, è il petrolio iracheno". Nella sua requisitoria, il Nobel per la pace ha detto che "se c'è un Paese che ha commesso indicibili atrocità nel mondo, sono gli Stati Uniti d'America. Loro non si preoccupano degli esseri umani". Mandela ha ricordato i milioni di morti della bomba atomica a Hiroshima e Nagasaki: "e questi ora pretendono di fare i poliziotti del mondo". Una velenosa frecciata conclusiva a Tony Blair: "Non rimarrà a lungo primo ministro".

Fonte: Arab Monitor

Ultime notizie

Il Senegal ha sete

14 Ottobre 2019
La crisi idrica causata da un ritardo della stagione delle piogge e le anomalie della produzione di biomassa mettono in ginocchio il nord del Paese africano. (Lucia Michelini)

Pescara: dalla periferia nasce una nuova mappa del bene comune

13 Ottobre 2019
Al via cinque progetti realizzati da reti di associazioni con il supporto del Csv locale.

Saturday For Future

12 Ottobre 2019
Un giorno buono per fare qualcosa contro il cambiamento climatico? Tutti, ma soprattutto il sabato. (Lia Curcio)

Cosa c’è nella plastisfera del Santuario dei Cetacei?

11 Ottobre 2019
Secondo Expèdition Med e Legambiente, la plastisfera si può definire «un nuovo ecosistema marino sviluppatosi intorno ai rifiuti plastici, composto da microorganismi potenzialmente dannosi per pesc...

Rete Disarmo: stop ad armi italiane verso la Turchia dopo inizio bombardamenti in Siria

11 Ottobre 2019
Rete Disarmo esprime una "Forte preoccupazione per le notizie che giungono dalle aree controllate dalle forze curde. La Turchia è uno dei principali clienti dell’industria bellica italiana: ne...