La società civile per un'altra Europa

Stampa

© Europa Partecipazione

Il COCIS, in partenariato con la rete europea Solidar, promuove un progetto finalizzato a portare il contributo delle Ong, dell'associazionismo e dei giovani al rinnovamento del processo politico dell'Unione europea aperto dal Libro bianco sulla Governance. Ma quali cambiamenti vengono proposti? Suddivise su 4 assi principali di cambiamento sono 40 proposte d'azione che vogliono accrescere la partecipazione della società civile, migliorare le normative di vario genere creando delle nuove agenzie di regolamentazione, accrescere il contributo dell'UE alla governance globale ridefinendo i ruoli rispettivi delle istituzioni europee. Durante la seduta plenaria dedicata alla società civile Simon Stocker di Eurostep e dal CLONG, ha sottolineato l'importanza di avere una solida base legale per la cooperazione allo sviluppo. La fase di ascolto della Convenzione si è conclusa a metà luglio con un dibattito generale sulla politica estera e di difesa, focalizzato sulla questioni del trasferimento di alcuni aspetti di questa politica dal sistema intergovernativo al sistema comunitario. Il 2 settembre a Bruxelles è previsto un incontro tra i commissari Lamy e Barnier, commercio e politiche regionali, con la società civile sul tema della Convenzione. Dal 19 al 21 settembre si terrà a Ljubljana in Slovenia un seminario di Eadi sull'allargamento dell'Europa.
Pubblicato il: 23.08.2002 " Fonte: » Solidar, Cocis, Eadi;
" Approfondimento: » Dossier Verso l'European Social Forum, Avvenire Europa;

Ultime notizie

L’inquinamento dell’acqua si misura a mercurio (ma senza termometro)

20 Maggio 2019
Oltre 280.000 mila firme raccolte per proteggere l’acqua in Argentina. (Anna Molinari)

Maestri cestai: dietro le sbarre l’arte di lavorare gli intrecci

19 Maggio 2019
Antonella Mannarino e Caterina Mirarchi da 7 anni curano un laboratorio nel carcere di Catanzaro dove si recupera un lavoro artigianale. (Giovanna Maria Fagnan)

Sandokan e i migranti della Malesia

18 Maggio 2019
L'immigrazione pone sfide che tanti Paesi si trovano a dover affrontare; in Europa siamo molto concentrati a guardare il nostro ombelico, ma cosa succede altrove? (Novella Benedetti)

In Messico è altolà ai narcos

17 Maggio 2019
Il neo presidente del Messico lavora per una riduzione della violenza dei narcotrafficanti. (Miriam Rossi)

Le nostre “eco-colpe” non sono compensabili!

16 Maggio 2019
Termini come “eco-friendly” o “green” incoraggiano l’idea che esistano oggetti e comportamenti “buoni” per l’ambiente. Ma non è sempre così… (Alessandro Graziadei)