La Lega Araba e le leggi antiterrorismo

Stampa

Bandiera della Lega Araba

Il 10 gennaio ha luogo a Tunisi la riunione annuale della Lega araba, che in quest'occasione discuterà anche sulle misure da adottare "per combattere il terrorismo". Amnesty International ha invitato i 22 stati partecipanti a pianificare la convenzione anti terrorismo in modo che sia conforme alle leggi internazionali sui diritti umani. L'Associazione umanitaria giudica infatti la definizione di terrorismo, adottata dalla Convenzione, così vasta che si presta a pericolosi abusi interpretativi. Non sono stati inoltre ancora definiti dei concetti importanti quali: "violenza, e scopi del terrorismo".
Pubblicato il: 10.01.2002
" Fonte: » Amnesty International, Vita Nonprofit;
" Approfondimento: » Lega Araba, Statewatch Osservatorio sui diritti civili in UE, UK e US dopo l'11 settembre;

Ultime notizie

Il Premio Goldman a un difensore mapuche del territorio

22 Maggio 2019
Il premio, ritenuto una sorta di “Nobel ambientale”, è il più importante riconoscimento per chi difende i diritti dell’ambiente. (Michela Giovannini)

Hong Kong: che fine ha fatto il “Movimento degli ombrelli”?

21 Maggio 2019
Nelle scorse settimane nove leader democratici, responsabili del "Movimento degli ombrelli", sono stati giudicati colpevoli di “cospirazione”. (Alessandro Graziadei)

Lo schiaffo dell’Onu è a tutti noi

20 Maggio 2019
“Le leggi volute dal governo italiano sul tema migranti sono contrarie ai  diritti  umani”. Le Nazioni Unite strigliano l’Italia. Forse dovrebbero strigliare gli italiani. Solo...

L’inquinamento dell’acqua si misura a mercurio (ma senza termometro)

20 Maggio 2019
Oltre 280.000 mila firme raccolte per proteggere l’acqua in Argentina. (Anna Molinari)

Maestri cestai: dietro le sbarre l’arte di lavorare gli intrecci

19 Maggio 2019
Antonella Mannarino e Caterina Mirarchi da 7 anni curano un laboratorio nel carcere di Catanzaro dove si recupera un lavoro artigianale. (Giovanna Maria Fagnan)