Ecuador: politica ambientale a rischio

Stampa

"Accion Ecologica", ovvero gli Amici della Terra dell'Ecuador si appellano alla società civile per salvare la foresta amazzonica del loro paese, minacciata dalla costruzione di un oleodotto. La Banca Westdeutsche Landensbank, la più grande banca tedesca a capitale pubblico, intende concedere un prestito di 900 milioni di dollari al Consorzio OCP Pipeline che è titolare del progetto dai gravissimi impatti, concesso sulla sola base di una VIA - valutazione di impatto ambientale - eseguita per conto delle aziende interessate a realizzarlo. L'organizzazione ambientalista chiede di spedire e-mail di protesta ai finanziatori. Per la politica in Equador sta lavorando anche la CONAIE, la Confederazione Indigena ecuadoregna, che recentemente si è ritrovata in congresso nazionale affrontando e proponendo un nuovo progetto politico sui temi dello sviluppo e dell'ambiente.
Pubblicato il: 18.10.2001
" Fonte: » Latin America in Movement, Amazonwatch;
" Approfondimento: » Dossier Ecuador;

Ultime notizie

Superati i 9 mesi dall’inizio dell’invasione russa. Il punto

02 Dicembre 2022
Di fatto, la guerra in Ucraina somiglia sempre più ad una “nota di fondo”, a cui il Mondo sembra abituarsi. (Raffaele Crocco)

Anche la Germania indaga sulle stazioni di polizia illegali di Pechino

01 Dicembre 2022
La ong Safeguard le ha individuate in 30 Paesi europei; quattro solo in Italia. Stabilite all’interno di ambasciate e consolati. Inchieste già avviate da Paesi Bassi, Spagna e Irlanda. (AsiaNews...

Energia: l'alternativa c’è? - #Diventaregreen

01 Dicembre 2022
“Guardiamo all'energia del futuro, non a quella del passato”. Un’intervista ad Arturo Lorenzoni. (Alessandro Graziadei)

Iran: il colpo in canna è italiano. Parlamentari e associazioni chiedono spiegazioni

30 Novembre 2022
Tornano le cartucce della italo francese Cheddite sulla scena di altre repressioni. Questa volta nella Repubblica islamica. (Atlante delle guerre e dei conflitti del Mondo)

Giochi olimpici e paralimpici invernali 2026: ancora cemento

30 Novembre 2022
Il mantra “Olimpiadi uguale fondi, quindi sviluppo” appare essere il classico specchietto per le allodole. (Lucia Michelini)