Croazia: pericolo informazione e no OGM

Stampa

Il ministero dell'ambiente croato Bozo Kovacevic sta preparando una legge per vietare la produzione e limitare l'importazione di OGM. Ma gli Stati Uniti, a difesa degli interessi di Monsanto & Co., minacciano di ricorrere presso le sedi competenti del WTO. Il 14 gennaio, lo stesso ministero ha organizzato un'iniziativa non poco provocatoria, in collaborazione con Zelena Akcija (Green Action), l'associazione verde storica della Croazia che da tempo redige una lista delle aziende croate che danno informazioni sufficienti o insufficienti sull'uso di OGM nei loro prodotti. A questa buona notizia si contrappone l'allarme del Comitato Croato dei Diritti Umani che denuncia che la distribuzione dei quotidiani in Croazia è oramai quasi interamente sotto il controllo della società Europapress e dalla società austriaca Styria. L'organizzazione sta lavorando ad una proposta di legge sull'informazione che regoli sia i media tradizionali che quelli sulla rete.
Pubblicato il: 25.01.2002
" Fonte: » Informazione Senza Frontiere, Osservatorio sui Balcani;

Ultime notizie

L'Algeria e la meglio gioventù

19 Aprile 2019
In Algeria è caduta la prima B (dal nome dell’ex presidente Bouteflika), la gente si aspetta il ritiro delle altre due B che hanno segnato il potere degli ultimi 20 anni. (Ferrccio Bellcini)

Ce li stiamo mangiando tutti!

18 Aprile 2019
Oggi la “megafauna” della Terra, se si escludono alcune balene che non se la passano sempre benissimo, sta letteralmente scomparendo. Come mai? (Alessandro Graziadei)

Una scuola per la sostenibilità ambientale creativa

18 Aprile 2019
Negli ultimi anni all'Itet Fontana si è fatto un grosso lavoro di analisi sui programmi delle diverse discipline insegnate per individuare dove poter dare spazio alla sostenibilità ambientale, coll...

Una chiamata alla coscienza ambientale

17 Aprile 2019
Nessuno si dimenticherà dei tragici giorni di fine ottobre 2018, quando la catastrofe si abbatté sul Trentino e su tutto il Nord-Est italiano. (Paolo Poda)

Quel che “Vaia” ci insegna *

17 Aprile 2019
La tempesta di acqua e vento che nell'ottobre scorso ha spazzato via 41.491 ettari di bosco ci parla del cambiamento climatico e della nostra insostenibilità. Di un clima sempre più segnato da even...