Congo: oltre 700 mila i profughi nel Kivu

Stampa

Sono almeno 500mila gli sfollati nella zona di Bukavu, capoluogo del Kivu meridionale, e altri 200mila in quella di Butembo, Kivu settentrionale (est della Repubblica democratica del Congo), a causa della guerra scoppiata il 2 agosto 1998 e tuttora in corso. Schieramenti contrapposti che continuano a occupare e contendersi il territorio. Un recente comunicato del Fronte di liberazione del Congo (Flc) impone a tutti la frenata dell'aggiornamento dei libri contabili della Tesoreria e il blocco di tutti i movimenti finanziari. Un segno evidente dell'interesse economico che è scatenato dall'oro, dai diamanti, dall'uranio e dal coltan. Intanto continua la campagna "Anch'io a Bukavu" che invita nuovamente a fare un minuto di rumore per rompere il silenzio sulla tragedia dei Grandi Laghi. Attesa è la visita del nuovo presidente Joseph Kabila, figlio successore al trono, al palazzo di vetro dell'ONU e l'incontro con Bush.
" Fonte: » Anch'io a Bukavu, UN Newservice, Human Rights Watch;
" Dossier: Grandi Laghi, Crisi del Congo;


Secondo le ultime stime, sarebbero quasi 100mila le vittime del terremoto che ha devastato lo stato del Gujarat, in India. La speranza di trovare altri sopravvissuti è ormai minima e cresce inoltre il timore di scoprire nuovi disastri, non appena si potranno raggiungere le aree meno collegate. Numerose ong italiane si sono già attivate per fornire aiuti in questa emergenza. Tra queste troviamo Mani Tese, che sta gia attivando una raccolta da destinare ai partners locali, e Unicef Italia, che oltre ad inviare medicinali d'emergenza e cibarie, ha messo a disposizione 50.000 "family kit". Altrettanto ha fatto la Caritas intervenedo tempestivamente.
" Immagine: » Radio Netherlands Wereldomroep;
" Fonte: » OneWorld; » Repubblica;


A poche settimane dal terremoto che ha colpito gravemente il Salvador, il mondo italiano del non profit si è attivato per risponderede all'emergenza. Vita non profit ha predisposto un elenco delle ong impegnate in questo paese. Alle organizzazioni lì segnalate, aggiungiamo anche Save the Children Italia.
" Fonte: » Vita non profit; » Repubblica;

Ultime notizie

ll giorno di guerra è il 289. Il punto

09 Dicembre 2022
Sono passati quasi dieci mesi dall’invasione russa dell’Ucraina e la guerra continua ad uccidere. (Raffaele Crocco)

“Il Ruanda attacca la Rdc tramite il movimento M23”

08 Dicembre 2022
Accuse arrivano dal Governo di Kinshasa e dall'Europarlamento, mentre Kigali nega il suo coinvolgimento nella violenza del Nord Kivu. (Atlante delle guerre e dei conflitti del Mondo)

La guerra corre, il fatturato cresce

08 Dicembre 2022
A causa della pandemia e della crisi nella logistica rallenta la produzione ma il saldo del commercio mondiale delle armi continua ad aumentare. L’Italia conquista posizioni nel Top 100 dei produtt...

Casa dolce (ed energivora) casa… - #Diventaregreen

07 Dicembre 2022
Alimentare gli edifici è la prima voce per consumo energetico in Italia. (Alessandro Graziadei) 

L’eredità di Hebe e i fantasmi del passato argentino

07 Dicembre 2022
L'ultimo viaggio di De Bonafini figura emblematica e controversa.  La Guerra sporca e la sua scia di sangue. I processi e il difficile inizio del ritorno alla democrazia. (Atlante delle gue...