Carovana per i migranti da Brescia a Treviso

Stampa

Corteo Razzismo

"La nuova tragedia della morte di 14 cittadini stranieri naufragati di fronte alle coste meridionali della Sicilia non è una tragica fatalità cui guardare con rassegnazione, ma è conseguenza diretta dell'irrazionalità delle nuove norme sull'immigrazione introdotte dalla legge Bossi-Fini" ad affermarlo è l'ICS che chiede un rigoroso accertamento dei fatti e il rispetto dei diritti di visita da parte delle organizzazioni indipendenti e dei diritti di informazione. E anche l'Arci spedisce una lettera aperta al Presidente Ciampi per chiedere un atto politico forte verso politiche di accoglienza e di solidarietà, non proclami altisonanti, cinici quanto inefficaci. E a Treviso si è svolta la manifestazione per il diritti ai migranti che ha visto più di 10.000 persone intenzionate a boicottare in tutti i modi la Bossi-Fini. Luca Casarini ha presentato il patto per l'umanità che prevede "azioni di disobbedienza, conflitto, boicottaggio, sabotaggio". A Brescia intanto apre lo sportello immigrati autogestito che ha elaborato un manuale di sopravvivenza alla sanatoria, ossia istruzioni per non restare intrappolati nelle strette maglie delle norme di regolarizzazione. Da segnalare la partenza il prossimo 24 settembre dell'Asylum Tour, una carovana per il diritto di asilo che attraverserà 21 città d'Italia e si concluderà a Bologna il 12 ottobre con la I°Convenzione nazionale per il diritto di asilo.
Pubblicato il: 16.09.2002 " Fonte: » Consorzio Italiano di Solidarietà, Sherwood, Redattore Sociale, Brescia Social Forum;
" Approfondimento: Progetto Meltingpot, Rete Campana Antirazzista Immigrati in Movimento , CISPI, Cestim, Immagini dalla manifestazione di Treviso;

Ultime notizie

L’inquinamento dell’acqua si misura a mercurio (ma senza termometro)

20 Maggio 2019
Oltre 280.000 mila firme raccolte per proteggere l’acqua in Argentina. (Anna Molinari)

Maestri cestai: dietro le sbarre l’arte di lavorare gli intrecci

19 Maggio 2019
Antonella Mannarino e Caterina Mirarchi da 7 anni curano un laboratorio nel carcere di Catanzaro dove si recupera un lavoro artigianale. (Giovanna Maria Fagnan)

Sandokan e i migranti della Malesia

18 Maggio 2019
L'immigrazione pone sfide che tanti Paesi si trovano a dover affrontare; in Europa siamo molto concentrati a guardare il nostro ombelico, ma cosa succede altrove? (Novella Benedetti)

Sudafrica ed elezioni: vince (ma cala) l'Anc

17 Maggio 2019
Il partito di governo guidato da Ramaphosa conquista il 57,5% delle preferenze, ma frena di 4,5 voti percentuali rispetto al 2014. Bene la sinistra con l’Economic Freedom Fighters che arriva quasi...

In Messico è altolà ai narcos

17 Maggio 2019
Il neo presidente del Messico lavora per una riduzione della violenza dei narcotrafficanti. (Miriam Rossi)