Bangladesh: profughi e minoranze

Stampa

© HRCBM

Sono pessime le condizioni di vita di circa 20mila birmani di religione musulmana ospiti di campi profughi nel Bangladesh sudorientale. A denunciarlo è Medici senza frontiere (Msf). I rappresentanti dell'organizzazione umanitaria internazionale hanno sottolineato che i campi, dove vivono gli appartenenti alla minoranza etnica birmana rohingya, sono sovraffollati e non dispongono di sufficienti riserve di cibo e acqua. I rohingya arrivarono in Bangladesh quando, tra il 1991 e il 1992, la giunta militare al potere in Myanmar (ex Birmania) attuò nei loro confronti una dura repressione, costringendone oltre 250mila a varcare il confine. I circa 21mila profughi ancora presenti in territorio bangladese dipendono completamente per la loro sopravvivenza dalle agenzie umanitarie. Intanto in Bangladesh avvengono episodi di intolleranza religiosa nei confronti di minoranze buddiste ed induiste ad opera di gruppi di militanti del partito di governo che, per confiscare i terreni occupati dai gruppi religiosi, hanno persino bruciato i luoghi di culto.
Pubblicato il: 03.04.2002
" Fonte: » Misna, Oneworld South Asia, Msf, HRCBM;

Ultime notizie

Ce li stiamo mangiando tutti!

18 Aprile 2019
Oggi la “megafauna” della Terra, se si escludono alcune balene che non se la passano sempre benissimo, sta letteralmente scomparendo. Come mai? (Alessandro Graziadei)

Una chiamata alla coscienza ambientale

17 Aprile 2019
Nessuno si dimenticherà dei tragici giorni di fine ottobre 2018, quando la catastrofe si abbatté sul Trentino e su tutto il Nord-Est italiano. (Paolo Poda)

Chi minaccia le foreste? Noi!

16 Aprile 2019
Il cambiamento climatico, le piantagioni e le mega dighe sono tra le principali minacce contemporanee dei nostri ecosistemi forestali. (Alessandro Graziadei)

Seoul: istruzione gratuita, il presidente Moon vara un piano

16 Aprile 2019
Ciascuna famiglia risparmierebbe 1.228 euro all'anno per ogni figlio. Ogni anno saranno necessari 1,5 miliardi di euro come copertura finanziaria. Le spese saranno condivise dal governo centrale e...

La transizione per l’energia sostenibile

15 Aprile 2019
Si è sfatato peraltro il mito della correlazione tra consumo di energia e ricchezza di un’economia. Se in passato vi era una buona proporzionalità tra le due grandezze, oggi molti Paesi mostrano co...