Verso le elezioni presidenziali

Una pagina del Sunday Nation (12 giugno 2016)

Le elezioni presidenziali sono previste per agosto 2017. Ma in Kenya si respira già aria di tensione pre-elettorale. L’attuale presidente, Uhuru Kenyatta, di origine kikuyu, figlio del primo presidente del Kenya, è tra i candidati ed è sostenuto dalla coalizione del giubileo (Jubilee); all’opposizione Raila Odinga, primo ministro durante la presidenza Kibaki, di origine Luo, già nella corsa presidenziale del 2007 e oggi leader della Cord cooalition. L’opposizione sta sostenendo proteste pacifiche previste con cadenza settimanale il lunedì e il giovedì a Nairobi e in altre città del Paese; le richieste: un dialogo aperto con la maggioranza, ma fuori dal parlamento e un cambiamento nella IEBC (Indipendent Electoral and Boundaries Commission), cioè la commissione indipendente per le elezioni e i confini. Secondo Odinga, la commissione è come un “macello” e deve essere demolita; la sua missione prevede un servizio a tutte le parti politiche, indistintamente e senza favorirne una, in particolare se questa è quella al potere. Specialmente l’opposizione è in attesa di vedersi concesso uno spazio di confronto con la maggioranza, ma le promesse di un incontro non sono ancora state soddisfatte. Ad insistere sulla necessità di un dialogo aperto, extra parlamentare, inclusivo di altri stakeholder, c’è anche la società civile, raccolta sotto lo slogan Kura Yangu Sauti Yangu (in kiswahili, “il mio voto, la mia voce”) capitanata dalla commissione keniana per i diritti umani e da altre organizzazioni. Infatti, oltre alle due parti politiche direttamente interessate dalla competizione presidenziale, ci sarebbero altre voci autorevoli dentro e soprattutto fuori la politica, che dovrebbero essere legittimate ed ascoltate, come le varie organizzazione religiose, i sindacati e il settore privato. Il Paese è in attesa del tanto atteso dialogo che, lo sanno tutti – anche i più giovani – è la corsia preferenziale da percorrere per raggiungere un accordo.

Commenti

Ottobre 2018

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31