Volontariato: analisi dei cambiamenti

Stampa

© Volontariato Internet

"Essere volontari oggi" è il titolo del seminario che le organizzazioni nazionali di volontariato hanno previsto a Roma per il 6 luglio prossimo. Si rifletterà e aggiornerà sullo sviluppo del percorso dell'Osservatorio nazionale del Volontariato circa la riforma della L. 266/91. Intanto il Fivol rende nota la sua ricerca sul volontariato in Italia, dalla quale emerge che le organizzazioni di volontariato si rivelano nel tempo realtà più visibili e affidabili, sempre più connotate dalla iniziativa di gruppi di cittadini (45 su 100) rispetto alla tradizionale capacità di affiliazione delle centrali nazionali del volontariato o della promozione ecclesiale. Cresce nel tempo anche il rapporto di convenzionamento con il pubblico per la gestione di specifici interventi o servizi e si conferma la preminente collocazione delle organizzazioni di volontariato nei settori del Welfare. Il sociologo Ilvo Diamanti, dell'Università di Urbino, intervenuto alla presentazione della ricerca, ha evidenziato come nel rapporto con il pubblico il volontariato deve essere attento a non diventare un'istituzione parallela, "più impresa che sociale", rischiando quindi di "aziendalizzarsi, di dipendere dal pubblico, allontanandosi dalla società e scivolando nell'essere istituzione, intrappolato a svolgere quello che non è il suo mestiere".
Pubblicato il: 03.07.2002 " Fonte: » Volontariato Internet, Fivol, Redattore Sociale;

Ultime notizie

Cocktail artico… al veleno

24 Giugno 2019
Le inquietanti conseguenze dello scioglimento dei ghiacci. (Anna Molinari)

La seconda vita dei libri, nelle mani dei senza dimora

23 Giugno 2019
I volontari della Ronda della carità distribuiscono (oltre a panini e bevande) fumetti, romanzi e riviste. 

Niente sta scritto vince Il Premio Cinema degli Italian Paralympic Awards

22 Giugno 2019
Il documentario Niente sta scritto riceve il Premio Cinema agli Italian Paralympic Awards 2019, gli “Oscar” dello sport paralimpico. (Raffaella Bonora)

L’Africa sempre più dimenticata

21 Giugno 2019
Gli ultimi dati sull’informazione che danno i telegiornali italiani sul Sud del mondo sono sconfortanti. Ma gli utenti possono fare qualcosa. (Piergiorgio Cattani)

Brasile in piazza contro Bolsonaro e poi il ‘Moro della vergogna’

21 Giugno 2019
Primo sciopero da quando Bolsonaro è Presidente, contro l’aumento dell’età pensionabile e contro l’economia che non riparte. E poi lo scandalo di Sergio Moro, ‘il Moro della vergogna’, giudice a ma...