Una settimana senza televisone

Stampa

Immagine

Dal 22 al 28 aprile le redazioni di "Terre di mezzo" e "Altreconomia" e l'associazione "Aprile" promuovono in Italia il "Tv turnoff week", ovvero la "Settimana della tv spenta": l'invito è di "spegnere il mostro catodico, coprirlo con un drappo funerario, magari non prenderlo proprio a martellate... ma almeno per qualche giorno dargli le spalle, liberare il proprio tempo, svincolarsi da lacci e veline, da talk-show demenziali e programmi falsi e avvelenanti!". Già dal 20 aprile sotto lo slogan "Spegni la tivù, accendi la libertà", in numerose città italiane sono previste iniziative alternative alla visione televisiva indirizzate sia agli adulti che ai bambini.
Pubblicato il: 20.04.2002
" Fonte: » Terre di Mezzo, Altreconomia, Aprile, I Girotondi, Redattore Sociale;

Ultime notizie

“40 anni fa qui c’era un fiume. Ora è rimasta solo questa pozza”

20 Giugno 2019
Il cambiamento climatico ci tocca tutti, è vero. Ma non in ugual modo. (Lia Curcio)

Pyongyang senza cibo e Seul senza lavoro...

19 Giugno 2019
Mentre la Corea del Nord è in piena crisi alimentare i giovani sudcoreani affrontano una disoccupazione senza precedenti. Eppure... (Alessandro Graziadei)

Lavoro: il tessile malato

18 Giugno 2019
Il lavoro, le disuguaglianze, i conflitti e i diritti umani viaggiano spesso sulla stessa lunghezza d’onda. E’ per questo che l’Atlante delle guerre si è occupato a più riprese della questione del...

Dalla community alla comunità #2

18 Giugno 2019
[Qui la prima parte] Nuove tecnologie, nuove parole, nuove prospettive. (Anna Molinari)...

Nonviolenza e violenza di stato

17 Giugno 2019
Ripubblichiamo di Rodrigo Rivas,  l’introduzione al dibattito che si tenne in occasione della marcia della pace del 2011, sul tema  “Nonviolenza e protesta in atto in Europa contro ciò ch...