Una Carta del caffè nella crisi del mercato

Stampa

© Campagna contro gli abusi di Starbucks

Il mercato del caffè è in crisi e milioni di agricoltori sono indirizzati verso la povertà. Buona parte delle organizzazioni che si occupano di commercio equo e dei processi di globalizzazione si stanno organizzando per stilare una Carta del Caffè che sostenga una pressione a livello internazionale. Il prezzo del caffè nel mercato internazionale non riesce nemmeno a coprire i costi di produzione, come dimostrano i 170.000 posti di lavoro persi in Centro America nel 2001. Nel 2000/2001 il commercio totale di caffè era del valore di 65 miliardi di cui solo 5.5 sono rimasti nei paesi produttori. Intanto, le multinazionali registrano aumenti dei profitti come Nestlè (+20%) e Sarah Lee/Douwe Egberts (+6% nonstante una perdita di vendite del 6%). Alla costante sovrapproduzione nei mercati dei beni - continua la Carta del caffè - dovuta anche alla liberalizzazione del mercato e ai continui incentivi ad investire in attività di esportazione si aggiungono numerosi fattori che non vedono i governi attori di cambiamento e in particolare l'Unione Europea voler attuare politiche che lo garantiscano. Per quanto riguarda il ruolo dei consumatori, si registra una forte pressione negli Stati Uniti per un caffè equo e solidale con una rete di organizzazioni impegnate nella campagna "Fair Trade" e che vedrà dal 21 al 28 settembre criticare la multinazionale del caffè Starbucks per l'uso di OGM, anche via e-mail e fax. Grazie alla pressione dei consumatori in Inghilterra, Starbucks Coffee Company ha annunciato un accordo con la Fairtrade Foundation per vendere caffè equosolidale nella catena di negozi Starbucks.
Pubblicato il: 20.08.2002 " Fonte: » Altromercato CTM, Global Exchange, Amnesty International, Misna, Organic Consumer Association;
" Approfondimento: » Campagna per umanizzare il commercio del caffè;

Ultime notizie

Italia: persiste tra uomo e donna un gap enorme

20 Luglio 2019
Occupazione, politiche per le famiglie e pari opportunità sono fattori che s’intrecciano con le disparità di genere. (Lia Curcio)

Plastica: siamo più consapevoli del problema, ma…

19 Luglio 2019
Siamo più consapevoli dei problemi legati all'inquinamento da plastica, ma solo ora iniziamo a prendere in considerazione le possibili soluzioni. (Alessandro Graziadei)

Aree protette, una ricchezza per l’Europa

18 Luglio 2019
Giovani, comunità e natura: è qui il futuro dell’Europa. (Anna Molinari)

Balcani occidentali, la libertà dei media continua a deteriorarsi

18 Luglio 2019
I giornalisti investigativi dei Balcani occidentali hanno espresso il proprio malcontento nei confronti del sistema giudiziario nei rispettivi paesi. Le loro esperienze con giudici e pubblici minis...

Guerra del Nilo: Egitto-Etiopia, l’acqua per vivere

17 Luglio 2019
Una gigantesca diga bloccherà gran parte delle acque del ramo “Azzurro” assetando il Paese dei faraoni. Tensione anche tra il Cairo e Gerusalemme: gli israeliani hanno venduto un sistema anti-...