Se Italia vuol dire Impregilo

Stampa

La Impregilo S.p.a, controllata da Gemina e dal gruppo FIAT attualmente guidata dal giovane Piergiorgio Romiti, oltre a essere la prima società di costruzioni italiana, opera in numerosi paesi nel mondo raggiungendo un fatturato annuo (2000) di 4000 miliardi. Dall'America latina all'Africa e al Medio Oriente, alla società sono imputati una lunga serie di disastri socio-ambientali, violazioni dei diritti umani, stragi, massacri e scandali legati al colosso delle costruzioni; già in Italia è stata coinvolta in alcune inchieste su mafia e appalti pubblici. In Colombia Impregilio è impegnata nella costruzione del "tunnel de occidente", in Guatemala con il progetto di Chixoy, in Nigeria nella ricostruzione di una diga, fino al Nepal, Lesotho, Brasile e Argentina. Intanto la Campagna per la Riforma della Banca Mondiale ricorda che "più di 3 milioni di persone sono costrette a sfollare per le politiche della Banca Mondiale. Lo stesso Parlamento italiano dovrà decidere entro l'anno prossimo se finanziare un contributo di 8 miliardi di dollari in 3 anni e 13 miliardi alla BM". La Campagna ha commentato negativamente la nuova bozza della politica sul reinsediamento della BM, proponendo un riorientamento della IDA (International Development Association).
Pubblicato il: 16.10.2001
" Fonte: » Guerra & Pace, Kontrokultura;

Ultime notizie

Bambini: “chi non produce è inutile”

25 Giugno 2019
È necessario contrastare l’idea che chi non produce è inutile per la società. A cominciare dai bambini costretti ad essere “economicamente attivi”. (Alessandro Graziadei)

Cocktail artico… al veleno

24 Giugno 2019
Le inquietanti conseguenze dello scioglimento dei ghiacci. (Anna Molinari)

La seconda vita dei libri, nelle mani dei senza dimora

23 Giugno 2019
I volontari della Ronda della carità distribuiscono (oltre a panini e bevande) fumetti, romanzi e riviste. 

Niente sta scritto vince Il Premio Cinema degli Italian Paralympic Awards

22 Giugno 2019
Il documentario Niente sta scritto riceve il Premio Cinema agli Italian Paralympic Awards 2019, gli “Oscar” dello sport paralimpico. (Raffaella Bonora)

La donna che combatte i matrimoni precoci

21 Giugno 2019
Povertà, matrimoni precoci e abbandono scolastico sono tre componenti dello stesso circolo vizioso. È contro un tale flagello che si batte da oltre 15 anni Theresa Kachindamoto, una donna...