Report e le critiche alla cooperazione

Stampa

Immagine

La trasmissione "Report" dello scorso 22 ottobre sui presunti scandali della cooperazione internazionale ha suscitato interrogativi e polemiche. Mons. Biguzzi, vescovo di Makeni (Sierra Leone), intervistato nel filmato, ha espresso, attraverso l'Agenzia missionaria Misna, il proprio rammarico, per come sia stata presentata l'opera della Caritas di Makeni e della Ong Afmal entrambi operanti in Sierra Leone per la riabilitazione dei bambini soldato. Mons. Biguzzi contesta la professionalità dei giornalisti che hanno condotto l'inchiesta, che a suo avviso non hanno riportato la verità sui fatti esposti. Anche la Campagna Chiama l'Africa pur apprezzando la trasmissione "Report", riconosce il rischio di approssimazione nell'affrontare inchieste difficili e difende l'operato di Mons. Biguzzi. Chiama l'Africa ricorda: "il suo impegno era vivo a Makeni e nel paese prima ancora che il mondo prendesse coscienza di questa drammatica guerra, e siamo certi che egli continuerà a lavorare in favore della pace anche adesso che per molti altri l'emergenza sembra essere improvvisamente terminata". Anche la Caritas italiana, ha espresso la sua solidarietà al presule. Merito della trasmissione comunque l'aver acceso un dibattito sul mondo della cooperazione internazionale e sul sistema di aiuti che passa dalle Organizzazioni non Governative e dalle agenzie dell'ONU.

Pubblicato il: 25.10.2002 " Fonte: » Misna, Chiama l'Africa, Caritas Italiana, Report;
" Approfondimento: » Osservatorio sui Balcani-Le ambiguità degli aiuti: ed è subito polemica;

Ultime notizie

A Natale brindate con l’acqua, in borraccia!

09 Dicembre 2019
Tra design e solidarietà, un paio di idee per un Natale che guarda alla sostenibilità. (Anna Molinari)

Insight: la comunità Lgbt+ ucraina

08 Dicembre 2019
Insight opera da più di dieci anni al fianco della comunità Lgbt+ dell'Ucraina. (Claudia Bettiol)

I lébous di Dakar, guardiani dell’oceano

07 Dicembre 2019
In Senegal sopravvive ancora la pesca tradizionale. I mercati sono ancora affollati ma al supermercato il pesce è importato dall’estero. (Lucia Michelini

Marocco ed Egitto, carcere per chi critica

06 Dicembre 2019
Il rapper marocchino Gnawi condannato a un anno di carcere per una canzone contro le violenze del governo, l’attivista copto egiziano Ramy Kamel in detenzione preventiva con l’accusa di terrorismo...

Black Friday: come il consumismo ha corrotto le nostre menti

06 Dicembre 2019
Dal Black Friday al Block Friday, un cammino di consumo cosciente esiste, ed è l’unica strada. (Marco Grisenti)