Perquisizioni: la democrazia a rischio

Stampa

© Attac IndyMedia

In Italia la sede italiana di Indymedia è stata perquisita per ragioni di raccolta di materiali su Genova. La mattina del 20 febbraio un'operazione congiunta della polizia e del ROS. di Genova (reparto speciale dei cc.) ha fatto irruzione nei locali della C.S.A. Cecco Rivolta di Firenze, nel C.S.O.A. Gabrio di Torino, al Teatro Polivalente Occupato, dove "le forze dell'ordine hanno sequestrato computer, archivi, materiali la maggior parte dei quali non ha alcuna attinenza con i fatti di Genova". "Non si tratta di un fatto isolato, ma di un'azione inscritta in una strategia aggressiva sul piano nazionale che ci pone in stato di allarme per la violazione dei diritti fondamentali di cittadinanza e che contraddice la presunta trasparenza delle indagini sui fatti di Genova" dichiara il TPO. Una perquisizione è stata fatta alla sede dell' Associazione Giuristi Democratici a Bologna. Venerdì e sabato si terranno due sit-in a Roma davanti a Palazzo Chigi. Da ricordare che l'Italia ha aderito alla convenzione internazionale contro il cybercrime tra 30 paesi che rende legali queste vere e proprie azioni punitive. Solo una settimana fa, con un atto grave e irresponsabile, il ministero delle Telecomunicazioni ha comunicato a Radio Onda Rossa la volontà di procedere alla revoca dell'autorizzazione a trasmettere sugli 87.900 e quindi chiudere.
Pubblicato il: 20.02.2002
" Fonte: » Indymedia Italy, Altremappe, Vita Non Profit, Carta;

Ultime notizie

Cosa resta della cooperazione internazionale?

24 Agosto 2019
L’ex governo gialloverde lascia una pesante eredità in questo campo soprattutto dando spazio a una diffusa disinformazione. (Lia Curcio)

L'Italia migliore è l'Italia che include/ 2

23 Agosto 2019
Continua il nostro viaggio sull’evoluzione/involuzione della cultura e della politica italiana sul tema dell’inclusione e dell’apertura internazionale. (Fabio Pipinato)

L'Italia migliore è l'Italia che include / 1

22 Agosto 2019
Breve storia di un patrimonio culturale e politico sulla pace, nonviolenza e cooperazione internazionale, che rischia di disperdersi. (Fabio Pipinato)

Laghestel (Trentino), la fragilità dell’uomo e della natura in dialogo

21 Agosto 2019
Un cammino dei sensi per scoprire la natura e se stessi, attraverso l’incontro (Anna Molinari)

La simbiosi tra uomo e ape: perché è necessaria?

20 Agosto 2019
Api e miele, da sempre fedeli compagni della vita dell’uomo, sono già a rischio di estinzione, e con loro il nostro ecosistema. (Marco Grisenti)