Mobilitazioni contro il DDL immigrazione

Stampa

© sherwood - Diritti di cittadinanza

Contro il disegno di legge n. 795 Bossi-Fini sulla "Modifica della normativa vigente in materia di immigrazione e di asilo", è prevista per sabato 19 gennaio a Roma una grande manifestazione civile di protesta. Contemporaneamente in numerose città di Italia si svolgeranno assemblee e proteste. Il decreto legge è stato definito da Marco Revelli, professore all'Università di Torino, "un monumento di egoismo nazionale e sociale. Il segno di quanto quella "guerra contro i poveri" che si va combattendo silenziosamente nel mondo, sia penetrata tra le pieghe della nostra democrazia, inquinandola profondamente". Numerosi altri rappresentanti della cultura e dell'associazionismo italiano aderiscono alla manifestazione del 19 e riconoscono come "il doppio standard delle garanzie giuridiche e la precarizzazione della vita e del lavoro dei cittadini stranieri introdotti dal ddl governativo sull'immigrazione istituzionalizzi una lunga campagna xenofoba e segni un secco arretramento dal patto di cittadinanza su cui si basa anche la nostra Costituzione. La supremazia della guerra nel diritto internazionale rischia di trovare così il suo corrispettivo interno in un'idea esclusiva e nazionalitaria dei diritti, in un epocale salto all'indietro di civiltà".
Pubblicato il: 17.01.2002
" Fonte: » Vita, Arci, Roma Social Forum, Il Paese delle Donne, Sherwoodtribune;
" Approfondimento: » Testimoni di Genova, Servizio migranti Caritas, Carta- Migrazioni e traffico di esseri umani, Guide Immigrazione;

Ultime notizie

Afghanistan 2019: annus horribilis

18 Gennaio 2020
Indiscrezioni danno per imminente una tregua ma l’anno appena finito si chiude con un bilancio nefasto per i civili. 

Liberi col vento: l’etnia peul del Senegal

17 Gennaio 2020
Il secondo gruppo etnico del Paese, con abitudini seminomadi, vive di allevamento ma sconta una estrema precarietà. (Lucia Michelini)

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il viaggiare…

16 Gennaio 2020
Tra il 2016 e il 2030 le emissioni di CO2 del turismo legate ai trasporti dovrebbero aumentare del 25%. (Alessandro Graziadei)

Il cobalto sfratta 100mila persone

16 Gennaio 2020
Si tratta degli abitanti della città di Kasulo (sudest del paese, provincia di Lualaba). Le loro case impediscono lo sfruttamento del minerale che secondo il governatore frutterebbe 10 miliardi di...

Educazione alla terrestrità

15 Gennaio 2020
Educazione alla terrestrità. Appello a collaborare con una sezione televisiva di formazione dei formatori per la rete ICAN. (Alfonso Navarra, Fabrizio Cracolici, Laura Tussi - Coordi...