Le balenottere azzurre sono solo 75

Stampa

© Greenpeace - Balena

Nonostante quasi 40 anni di protezione delle balenottere azzurre nel mar Antartico, l'animale piu' grande che sia mai esistito sulla Terra, è in pericolo. Lo rivela un rapporto della Commissione Baleniera Internazionale, i cui lavori si aprono oggi a Shimonoseki, in Giappone. Nonostante le intense ricerche svolte, non si trovano oggi nell'Oceano Antartico più di 75 esemplari" denuncia Greenpeace che, all'apertura della Commissione Baleniera a Shimonoseki, protesta contro il Giappone che secondo l'associazione ambientalista, "vuole eliminare la moratoria in atto dal 1986 a tutela delle balene e sta comprando voti in cambio di aiuti economici in molti paesi in via di sviluppo per raggiungere la maggioranza in seno alla Commissione". L'Italia è impegnata, insieme ad altri paesi, contro la riapertura della caccia. Negli ultimi 15 anni, l'agenzia per la pesca del Giappone ha sovvenzionato la caccia attraverso un'organizzazione privata che presenta l'attività come "ricerca scientifica". I giapponesi sostengono di effettuare quest'attività per conto della Iwc (Commissione baleniera internazionale) che però non solo non l'ha mai sollecitata, ma ha anzi chiesto più volte di porvi fine - spiega John Frizel - responsabile campagna Oceani di Greenpeace.
Pubblicato il: 21.05.2002
" Fonte: » Greenpeace, Clorofilla;
" Approfondimento: » Dossier Wwf, Santuario dei Cetacei;

Ultime notizie

Countdown to extincion

17 Settembre 2019
Dieci anni fa le multinazionali aderenti al “Consumer Goods Forum” (CGF) si erano impegnate a fermare la deforestazione. Secondo Greenpeace non lo hanno fatto! (Alessandro Graziadei)

Terra di confine

16 Settembre 2019
Prosegue il mio viaggio nel "cratere" del Centro Italia. (Matthias Canapini)

Leah, la Greta d’Africa che sciopera da otto mesi in Uganda

15 Settembre 2019
C’è una ragazzina combattiva e determinata come Greta anche in Africa. Si chiama Namugerwa Leah, ha 15 anni e vive in Uganda. (Jacopo Storni)

Europa e Tunisia: un rapporto di buon vicinato?

14 Settembre 2019
Da tempo si discute di un accordo di libero scambio tra la UE e il Paese africano. Ma tra il dire e il fare c’è anche di mezzo l’olio… (Ferruccio Bellicini

Flat tax, disuguaglianze e le tasse dei futuri governi

13 Settembre 2019
Il cambiamento sociale dipende dalla distribuzione della ricchezza: le tasse vanno diminuite ai lavoratori e aumentate ai più ricchi.  Un pezzo di Salvatore Morelli, economista e membro d...