Le Agende 21 sostenibili delle donne

Stampa

© Agenda 21 delle donne

Nel mondo solo il 12,7 % della rappresentanza politica è donna, meno del 5% in posizioni esecutive nel campo economico e politico. Questi alcuni dei dati che sono usciti nel Forum Internazionale Agenda 21 delle donne tenutosi a Venezia dal 17 al 18 maggio. Al convegno sono stati presentati progetti realizzati in Brasile, a Trinidad, Tobago e Bangladesh, sia nel quadro di Agenda 21 Locale, sia altre esperienze portate avanti indipendentemente da questo strumento. L' Agenda 21 delle donne emersa dal Convegno di Miami del 1991 ha proposto un Codice di Etiche e Responsabilità Ambientali, basato su principi di cooperazione piuttosto che di competizione "che riconoscano la responsabilità che accompagna il potere e che è dovuta alle generazioni future". Il documento chiarisce la posizione delle donne su quelle che sono le tematiche più importanti nel dibattito sulla sostenibilità: denuncia gli squilibri economico/politici tra Nord e Sud del mondo e le politiche di aggiustamento strutturale, chiede la regolamentazione dell'uso di prodotti tossici e delle risorse, sostiene la necessità di ridurre del 50% le spese militari, proponendo la riallocazione del denaro risparmiato per propositi socialmente utili e per la salvaguardia dell'ambiente.
Pubblicato il: 20.05.2002
" Fonte: » Agenda 21 delle donne, Roma Socialforum, Agenda 21;

Ultime notizie

Laghestel (Trentino), la fragilità dell’uomo e della natura in dialogo

21 Agosto 2019
Un cammino dei sensi per scoprire la natura e se stessi, attraverso l’incontro (Anna Molinari)

La simbiosi tra uomo e ape: perché è necessaria?

20 Agosto 2019
Api e miele, da sempre fedeli compagni della vita dell’uomo, sono già a rischio di estinzione, e con loro il nostro ecosistema. (Marco Grisenti)

“Non può essere”

19 Agosto 2019
La repressione religiosa non è una novità in Cina, ma sta costantemente crescendo. A fare scuola il Tibet. (Alessandro Graziadei)

A Roma il murale che purifica l’aria

18 Agosto 2019
Lo street artist Iena Cruz in via del Porto Fluviale ha realizzato un dipinto utilizzando una vernice speciale che assorbe lo smog.

Fare affari con i militari del Myanmar finanzia la guerra

17 Agosto 2019
Le speranze di democrazia e riconciliazione in Birmania/Myanmar che sembravano prossime a diventare reali con la liberazione e l’elezione in Parlamento della Premio Nobel per la Pace Aung San...