L'acqua e la mobilità non son in vendita

Stampa

© Le prossime elezioni in Kenya

Il Comitato Italiano per l'acqua esprime indignazione per un emendamento sulla Finanziaria presentato da un gruppo di DS che se approvato costringerà in un solo colpo tutti comuni d'Italia a privatizzare i propri acquedotti andando, senza passaggi transitori alcuno, direttamente alle gare d'appalto. Una preoccupazione forte se si pensa che nessun paese al mondo ha finora reso obbligatoria per legge la privatizzazione dell'acqua. Molti altri esempi di privatizzazione, dalla California alla Russia, testimoniano la gravità di certe scelte di gestione della spesa pubblica. Dura posizione anche da parte della FIAB, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, secondo cui nella Finanziaria 2003 non è previsto nessun euro sul capitolo di bilancio della legge sulla mobilità ciclistica, con il rischio di blocco dei Piani regionali della mobilità ciclistica elaborati sulla base di migliaia di progetti presentati dagli Enti locali. E al motto l'Italia non è in vendita! continua la campagna di Legambiente che sabato 14 dicembre ha portato in piazza l'Arci, i Social forum, tanti comitati di cittadini e singole persone migliaia di cittadini "indignati all'ipotesi che tanta parte dei beni del nostro patrimonio pubblico vengano venduti ai privati per pagare le opere del ministro Lunardi".
Pubblicato il: 19.12.2002
" Fonte: » Attac, Legambiente, Cipsi, FIAB;
" Approfondimento: » Associazione Finanza Etica, Alreconomia, La Finanziaria per noi. ;

Ultime notizie

Il Premio Goldman a un difensore mapuche del territorio

22 Maggio 2019
Il premio, ritenuto una sorta di “Nobel ambientale”, è il più importante riconoscimento per chi difende i diritti dell’ambiente. (Michela Giovannini)

Hong Kong: che fine ha fatto il “Movimento degli ombrelli”?

21 Maggio 2019
Nelle scorse settimane nove leader democratici, responsabili del "Movimento degli ombrelli", sono stati giudicati colpevoli di “cospirazione”. (Alessandro Graziadei)

Lo schiaffo dell’Onu è a tutti noi

20 Maggio 2019
“Le leggi volute dal governo italiano sul tema migranti sono contrarie ai  diritti  umani”. Le Nazioni Unite strigliano l’Italia. Forse dovrebbero strigliare gli italiani. Solo...

L’inquinamento dell’acqua si misura a mercurio (ma senza termometro)

20 Maggio 2019
Oltre 280.000 mila firme raccolte per proteggere l’acqua in Argentina. (Anna Molinari)

Maestri cestai: dietro le sbarre l’arte di lavorare gli intrecci

19 Maggio 2019
Antonella Mannarino e Caterina Mirarchi da 7 anni curano un laboratorio nel carcere di Catanzaro dove si recupera un lavoro artigianale. (Giovanna Maria Fagnan)