Il biodisel tra i successi per l'ambiente

Stampa

© Vittoria foreste - Greenpeace

Una catena di supermercati britannici ha annunciato che inizierà a rifornire i propri camion da consegna con rifiuti di pollame ed olio da cucina utilizzato. La catena Asda, che comprende 258 negozi in Inghilterra e che fa parte della compagnia Wal-Mart, produce circa 166.000 litri all'anno di rifiuti di pollame e grassi da cucina che attualmente finiscono nelle discariche. Ma da aprile i rifiuti saranno trasformati in biodisel per alimentare i camion della compagnia. A questa buona notizia si aggiungono i numerosi successi ambientalisti dell'anno. Da ricordare il bando brasiliano al taglio e l'esportazione del mogano e l'ammissione ad aree protette di tutte le terre degli Indios. A Marrakech il mese scorso è stato siglato il Protocollo di Kyoto e a Stoccolma la Convenzione che mette fine alla produzione dei Pops (gli inquinanti persistenti, come i pcb), firmata a luglio. Oltre 1500 cyberattivisti di Greenpeace hanno murato i siti "Mortedison" e "Enicheinquina" a testimonianza dell'ondata di indignazione che la sentenza di assoluzione al processo di Porto Marghera ha provocato".
Pubblicato il: 29.12.2001
" Fonte: » Consumietici, Greenpeace;
" Approfondimento: » Amici della Terra, WWF, Legambiente;

Ultime notizie

Conclusa la prima settimana alla COP: pochi i passi avanti

10 Dicembre 2019
Si è chiusa la prima settimana di lavoro della Conferenza ONU sul Clima (COP25) di Madrid. (Elisa Calliari e Roberto Barbiero)

A Natale brindate con l’acqua, in borraccia!

09 Dicembre 2019
Tra design e solidarietà, un paio di idee per un Natale che guarda alla sostenibilità. (Anna Molinari)

Insight: la comunità Lgbt+ ucraina

08 Dicembre 2019
Insight opera da più di dieci anni al fianco della comunità Lgbt+ dell'Ucraina. (Claudia Bettiol)

I lébous di Dakar, guardiani dell’oceano

07 Dicembre 2019
In Senegal sopravvive ancora la pesca tradizionale. I mercati sono ancora affollati ma al supermercato il pesce è importato dall’estero. (Lucia Michelini

L’Iran in rivolta e la magistratura condanna gli ambientalisti che studiano i ghepardi

06 Dicembre 2019
Mentre in Iran i pasdaran continuano a reprimere duramente le proteste di piazza contro il carovita e l’aumento del 50% del costo della benzina, l’United Nations environment programme si è detto «p...