Il Leone d'oro al cinema indiano

Stampa

© rainews24 - Mira Nair

"La trionfatrice della 58esima Mostra del cinema di Venezia è donna, viene dal sud del mondo e nei suoi film ha descritto con autentica passione e grande professionalità i tormenti e le aspirazioni della gente dell'India", con queste parole l'agenzia missionaria MISNA commenta il verdetto della giuria presieduta da Nanni Moretti che premia "Monsoon Wedding", della regista indiana Mira Nair. La regista, ribadendo di essere profondamente orgogliosa della propria cultura, "quella alta come quella autenticamente popolare", fa emergere nel suo lavoro le discrepanze culturali tra l'India di ieri e quella di oggi. Il premio speciale della giuria è andato invece all'iraniano Babak Payami che con il suo film "Il voto è segreto" descrive il faticoso ma costante cammino del Paese medio-orientale verso la democrazia.
Pubblicato il: 10.09.2001
" Fonte: » Misna, Rainews 24;
" Approfondimento: » La Biennale di Venezia;

Ultime notizie

Cosa resta della cooperazione internazionale?

24 Agosto 2019
L’ex governo gialloverde lascia una pesante eredità in questo campo soprattutto dando spazio a una diffusa disinformazione. (Lia Curcio)

L'Italia migliore è l'Italia che include/ 2

23 Agosto 2019
Continua il nostro viaggio sull’evoluzione/involuzione della cultura e della politica italiana sul tema dell’inclusione e dell’apertura internazionale. (Fabio Pipinato)

L'Italia migliore è l'Italia che include / 1

22 Agosto 2019
Breve storia di un patrimonio culturale e politico sulla pace, nonviolenza e cooperazione internazionale, che rischia di disperdersi. (Fabio Pipinato)

Laghestel (Trentino), la fragilità dell’uomo e della natura in dialogo

21 Agosto 2019
Un cammino dei sensi per scoprire la natura e se stessi, attraverso l’incontro (Anna Molinari)

La simbiosi tra uomo e ape: perché è necessaria?

20 Agosto 2019
Api e miele, da sempre fedeli compagni della vita dell’uomo, sono già a rischio di estinzione, e con loro il nostro ecosistema. (Marco Grisenti)