IV Conferenza Nazionale del Volontariato

Stampa

Logo della Conferenza

Si sta svolgendo dall'11 al 13 ottobre ad Arezzo la IV Conferenza Nazionale del Volontariato. Nei tre giorni del convegno si parlerà soprattutto della bozza di riforma della legge 266/91 (la legge quadro sul volontariato) elaborata dall'Osservatorio nazionale per il volontariato e presentata dalla sottosegretaria al welfare Grazia Sestini. Secondo Sergio Marelli, presidente dell'Associazione delle Ong Italiane, la bozza diffusa dal ministero "è la prova dello scarsissimo coinvolgimento del volontariato per questa occasione". Sulla stessa linea Edo Patriarca, portavoce del Forum del Terzo Settore, che precisa il suo "no a un volontariato solo della filantropia e della compassione; no a una riforma della legge che ne mortifichi identità, valori e "autonomia progettuale"; no a un volontariato "braccio operativo" di un pubblico che si ritira dalle politiche sociali, sanitarie, culturali, educative, ambientali" La conferenza è stata aperta dal ministro del welfare Roberto Maroni, che ha illustrato l'obiettivo del Governo di arrivare alla defiscalizzazione totale delle donazioni. Anche qui si sono registrate le critiche da parte del Forum del Terzo Settore che ha rilevato come, sul documento di bilancio dello Stato per l'anno 2003, non ci sia nulla di tutto questo. "Certamente è una Conferenza problematica, e difficilmente ci darà risposte" commenta don Giancarlo Perego, responsabile nazionale della Caritas Italiana che conclude - "d'altra parte, penso potrà sollecitare risposte sulla nuova identità del volontariato. Ciò che è fondamentale, è che esso inizi a ridefinirsi fuori dal Terzo Settore, perché è una realtà differente rispetto alle cooperative e alle organizzazioni non governative".
Pubblicato il: 12.10.2002 " Fonte: » Vita, Redattore Sociale , Volontariato Internet;
" Approfondimento: » Ministero del lavoro e delle politiche, CIESSEVI, FIVOL;

Ultime notizie

Cocktail artico… al veleno

24 Giugno 2019
Le inquietanti conseguenze dello scioglimento dei ghiacci. (Anna Molinari)

La seconda vita dei libri, nelle mani dei senza dimora

23 Giugno 2019
I volontari della Ronda della carità distribuiscono (oltre a panini e bevande) fumetti, romanzi e riviste. 

Niente sta scritto vince Il Premio Cinema degli Italian Paralympic Awards

22 Giugno 2019
Il documentario Niente sta scritto riceve il Premio Cinema agli Italian Paralympic Awards 2019, gli “Oscar” dello sport paralimpico. (Raffaella Bonora)

L’Africa sempre più dimenticata

21 Giugno 2019
Gli ultimi dati sull’informazione che danno i telegiornali italiani sul Sud del mondo sono sconfortanti. Ma gli utenti possono fare qualcosa. (Piergiorgio Cattani)

Brasile in piazza contro Bolsonaro e poi il ‘Moro della vergogna’

21 Giugno 2019
Primo sciopero da quando Bolsonaro è Presidente, contro l’aumento dell’età pensionabile e contro l’economia che non riparte. E poi lo scandalo di Sergio Moro, ‘il Moro della vergogna’, giudice a ma...