Per sostenere Unimondo

Stampa

Sostieni l'informazione libera e plurale di Unimondo, un progetto della Fondazione Fontana onlus, basta un 1 caffè al giorno.

Se fai una donazione alla Fondazione potrai sostenere non solo un’informazione più plurale ma anche diversi progetti di educazione in Italia e di cooperazione internazionale all’estero.

Ø Banca:

ABI 5018 - CAB 12101 - c/c 103326
EU IBAN: IT36I 05018 12101 00000 0103326
c/o Banca Popolare Etica

Ø Posta:
con Bonifico: Codice IBAN IT20 C076 0101 8000 0009 9958 464
(per l’estero) Codice BIC/SWIFT BPPIITRRXXX
Bollettino postale: sul conto corrente postale n. 000099958464 intestato a Fondazione Fontana

Ø 5 x 1000 a Fondazione Fontana onlus c.f. 92113870288

Ø Spedizione assegno non trasferibile: Fondazione Fontana onlus, via F. Orologio, 3 – 35129 Padova

Ø Le imprese possono aderire a Impresa Solidale, una rete d’imprese a sostegno dei progetti della Fondazione Fontana

Le liberalità in denaro o in natura da chiunque erogate (ad esempio persone fisiche o società) in favore della Fondazione sono deducibili dal reddito nel limite del 10% del reddito, e comunque nella misura massima di 70.000 Euro annui. (art. 14 DL 14.03.2005 n. 35).

Per le persone fisiche, in alternativa, è consentita una detrazione dall'IRPEF del 19% di quanto versato tramite assegni o bonifici bancari oppure c/c postale. La detrazione non spetta sulla quota dei versamenti che eccede di Euro 2.065 (art. 15 TUIR).

Ultime notizie

Le città viste da un taxi ai tempi del coronavirus, tra emergenza e solidarietà

29 Marzo 2020
Da nord a sud della penisola si susseguono progetti solidali attivati con la collaborazione dei tassisti italiani. (Terasa Valiani)

Avere una malattia mentale a Dakar / 2

28 Marzo 2020
La comunità autoctona lebou di Dakar “cura” le persone con problemi mentali attraverso riti collettivi di stampo esorcistico. (Lucia Michelini)

Perché non lo lasci?

27 Marzo 2020
Le donne che subiscono violenza psicologica tendono a vedersi con gli occhi del maltrattante. E alcuni diffusi stereotipi aumentano il disagio. (Lia Curcio)

Il nostro welfare? Incapace di tutelare i diritti umani delle persone con disabilità

26 Marzo 2020
Intervista con Giampiero Griffo, presidente di DPI Italia e esperto di diritti delle persone con disabilità nelle emergenze. «Nei momenti di crisi risorgono vecchi schemi e stereotipi, la logica mi...

Covid-19 in America Latina: scenario angosciante di una crisi inevitabile

26 Marzo 2020
L’arrivo del virus nel continente latinoamericano si vedeva da lontano e non si è potuto fermare, anche per colpa dei dirigenti politici. (Marco Grisenti)