Cori di no per i CPT e gli anziani in piazza

Stampa

© Anziani e immigrati

I movimenti "Viva gli anziani" e "Genti di Pace" saranno insieme a Montecitorio martedì 23 aprile alle ore 11, per chiedere la regolarizzazione degli stranieri che lavorano per l'assistenza a domicilio senza limitazione di numero per famiglia. Una sola badante per famiglia è il limite alla regolarizzazione chiesto con un emendamento da Isabella Bertolini (FI), relatrice alla legge sull'immigrazione Bossi-Fini. Secondo un'indagine della Comunità di Sant'Egidio, nelle città italiane si raggiunge fino al 22,5% di anziani assistiti in domicilio da stranieri. Con la sponsorizzazione molte famiglie possono assumere in questo modo lavoratori stranieri evitando le vie clandestine. Intanto a Bologna è ormai imminente la riapertura del Centro di Detenzione per Migranti che era stato "smontato" in un'azione dei centri sociali un mese e mezzo fa. Il Bologna Social Forum ha programmato già una serie di iniziative per i prossimi giorni, invitando le istituzioni contrarie a esprimersi con azioni concrete. A Modena, questa sera si parlerà dei CPT come "simulacri di legalità". Sergio Briguglio della Caritas dichiara che "Il governo è intervenuto con un decreto legge (n. 51/2002) per correggere una norma della legge Turco Napoletano che la Corte Costituzionale si apprestava a dichiarare incostituzionale. La proposta del governo permetterebbe che la persona possa essere espulsa con accompagnamento immediato anche in attesa di convalida".
Pubblicato il: 22.04.2002
" Fonte: » Bologna Social Forum, Stranieri Italia, Sant' Egidio, Meltingpot;
" Approfondimento: » Dossier Immigrazione;

Ultime notizie

Afghanistan 2019: annus horribilis

18 Gennaio 2020
Indiscrezioni danno per imminente una tregua ma l’anno appena finito si chiude con un bilancio nefasto per i civili. 

Liberi col vento: l’etnia peul del Senegal

17 Gennaio 2020
Il secondo gruppo etnico del Paese, con abitudini seminomadi, vive di allevamento ma sconta una estrema precarietà. (Lucia Michelini)

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il viaggiare…

16 Gennaio 2020
Tra il 2016 e il 2030 le emissioni di CO2 del turismo legate ai trasporti dovrebbero aumentare del 25%. (Alessandro Graziadei)

Il cobalto sfratta 100mila persone

16 Gennaio 2020
Si tratta degli abitanti della città di Kasulo (sudest del paese, provincia di Lualaba). Le loro case impediscono lo sfruttamento del minerale che secondo il governatore frutterebbe 10 miliardi di...

Educazione alla terrestrità

15 Gennaio 2020
Educazione alla terrestrità. Appello a collaborare con una sezione televisiva di formazione dei formatori per la rete ICAN. (Alfonso Navarra, Fabrizio Cracolici, Laura Tussi - Coordi...