Clima e deforestazione, il peso del 2002

Stampa

© il consumo dell terra

Il 2002 è stato il secondo anno più caldo dell'ultimo secolo. Lo rivela l'ultimo rapporto dell'Earth Policy Institute secondo cui le onde di calore e lo scioglimento dei ghiacci sono le conseguenze più gravi. A metà dicembre il Parlamento europeo ha avanzato numerose obiezioni all'accordo politico raggiunto tra i ministri dell'Ambiente dei Quindici che ha dato il via libera alla creazione nell'Unione Europea del mercato di scambio delle emissioni di gas effetto serra. Dati preoccupanti giungono anche dalla FAO, secondo cui negli ultimi 10 anni nel mondo sono stati distrutti 94 milioni di ettari di foreste in tutte le zone tropicali, con una previsione di sparizione del 40% delle foreste del mondo nei prossimi 10-20 anni. Nel mondo, solo 290 milioni di ettari di foresta sono protetti dal taglio, ma anche queste sono minacciate dallo sfruttamento illegale. Per rispondere a questa necessità, Coop su sollecitazione di Greenpeace ha immesso sul mercato anche tovaglioli e "Tutto Casa" certificati FSC, ovvero da foreste gestite nel rispetto di rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. E a due mesi dall'entrata in vigore del divieto di produzione e commercializzazione dei bastoncini nettaorecchie non biodegradabili, l'organizzazione Fare Verde ha rilevato l'inaspettata non riconversione della catena "The body shop". A questi consigli utili si aggiungono quelli di WWF che indica come risparmiare 80 metri quadri di terreno in un anno e pubblica lo schema riprodotto sul suo sito dove si può calcolare la propria impronta ecologica.
Pubblicato il: 30.12.2002
" Fonte: » Boiler, WWF, Fare Verde, Greenpeace;
" Approfondimenti: » GLT - Impronta ecologica e sociale, Calcolo impronta ecologica, El Ni㱀o, responsabile di inondazioni e siccità;

Ultime notizie

Equo e Solidale: il paradigma di un sistema

24 Maggio 2019
Equo e Solidale: è il paradigma di un sistema di mercato che si propone di modificare le pratiche commerciali sleali verso i produttori. (Lia Curcio)

Europee in Bulgaria, sotto il segno della corruzione

23 Maggio 2019
Appartamenti acquistati a prezzi agevolati da parte di politici e funzionari pubblici. Una serie di scandali ha scosso la Bulgaria alla vigilia delle prossime elezioni europee e mettere in secondo...

Leggi, sostanze, propaganda e persone

23 Maggio 2019
La questione droga non può essere affrontata a partire dalle pene, ma dalle persone. (Alessandro Graziadei)

L'Africa è invisibile per i tg

22 Maggio 2019
Lo rileva il 2° rapporto “Illuminare le periferie” dell’Osservatorio di Pavia. Monitorate le notizie esteri di 14mila telegiornali di prima serata. Terrorismo e migrazioni trattati senza attenzione...

Il Premio Goldman a un difensore mapuche del territorio

22 Maggio 2019
Il premio, ritenuto una sorta di “Nobel ambientale”, è il più importante riconoscimento per chi difende i diritti dell’ambiente. (Michela Giovannini)