Caritas: emergenza rifugiati in fuga dal Togo

Stampa

Caritas International Logo

Circa 17.000 persone in fuga dal Togo, verso il Benin e il Ghana, dopo le contestate elezioni presidenziali e il clima di violenza e di scontri in cui è precipitato il Paese. La Caritas Benin si è subito attivata e sta distribuendo cibo. I gruppi parrocchiali della Caritas della diocesi di Lokossa stanno portando il loro aiuto alle famiglie di rifugiati e le altre parrocchie sono pronte a distribuire viveri e generi di prima necessità. Molti rifugiati sono stati accolti nella parrocchia di Hillacondji e i feriti sono stati trasportati all'ospedale di Comé e nei centri sanitari circostanti.

Per assistere 10.000 rifugiati nei prossimi tre mesi si prevede una spesa di circa 110.000 euro, che permetterà di fornire ad ognuno razioni mensili comprendenti 12 kg di riso, 1,4 kg di fagioli, 1 litro d'olio, mezzo chilo di zucchero, 280 grammi di pomodori, 0,15 kg di sale. Inoltre verranno distribuiti piatti, pentole, bicchieri, stuoie e si potranno dotare le strutture di accoglienza con adeguati servizi igienico-sanitari.

La rete internazionale Caritas si è subito attivata a sostegno della Caritas del Benin, diffondendo un appello di emergenza. Con la speranza che, grazie anche agli sforzi della Unione Europea e dell'Unione Africana, si possano trovare al più presto strade per la risoluzione del conflitto e la ricerca di un accordo tra le parti in grado di consentire l'avvio di un processo democratico con regole chiare e condivise.

Ultime notizie

Acqua: specchio di inquinamento e cambiamento climatico

24 Aprile 2019
Negli ultimi anni gli scarichi diretti nei corpi idrici da parte di grandi siti industriali europei sono diminuiti, ma… (Alessandro Graziadei)

Artifishal, o della pesca che ci uccide

23 Aprile 2019
La strada verso l'estinzione è lastricata di buone intenzioni. (Anna Molinari)

A Roma la cucina va Oltre

20 Aprile 2019
Di papaline, cicorie e caciaroni: una cooperativa sociale romana ci racconta un modello originale di relazione con la disabilità. (Michele Focaroli

A 12 anni chiede al Papa di fare una Pasqua Vegana. Francesco le risponde

19 Aprile 2019
Combattere il cambiamento climatico cambiando dieta: con questo obiettivo, qualche settimana fa, la giovanissima attivista Genesis Butler ha proposto a Papa Francesco di sponsorizzare una Pasqua ve...

Le montagne esigono rispetto

19 Aprile 2019
Nonostante la loro “durezza”, le Alpi sono estremamente fragili, un terra di equilibri instabili, instaurati dall’uomo in millenni di non facile convivenza con la natura. Un luogo di sfide, che han...