Al via il servizio civile femminile

Stampa

© ARCI servizio civile

Con il mese di dicembre partirà ufficialmente in Italia il servizio civile volontario femminile. Saranno più di cento le ragazze protagoniste dei progetti di ARCI servizio civile che opereranno nei tradizionali campi d'azione: educazione dei più giovani ai valori della solidarietà, del volontariato e della difesa dell'ambiente, assistenza ai soggetti più deboli (malattie mentali, tossicodipendenze e anziani), informazione culturale e sociale.

Legambiente è tra le associazioni che seguono questo dibattito e, per l'occasione, ha dichiarato tramite il direttore generale Francesco Fernate che "Il ruolo che deve svolgere oggi il servizio civile è quello di consentire a delle persone di uscire dalla sfera personale per svolgere un servizio di pubblica utilità e al tempo stesso partecipare attivamente ad un momento di aggregazione. Va quindi vista come un'opportunità per tutti i giovani che vogliono impegnarsi nel sociale, senza distinzione di sesso".

Anche la Caritas si sta muovendo da tempo in favore del servizio civile femminile e partiranno nel 2002 i suoi primi progetti. Intanto il War Resisters' International ha indetto per il 1° dicembre la "Giornata del prigioniero per la pace", che vuole richiamare il rapporto relativo all'Allarme Obiettori di Coscienza (CO-alert) che riguarda il periodo che va dal 1° al 31 ottobre 2001

Pubblicato il: 27.11.2001
" Fonte: » Legambiente, Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, Caritas Italiana, Arci servizio civile, Movimento nonviolento;

Ultime notizie

La salute viene dagli abissi

17 Agosto 2018
Perché sostenere e finanziare la ricerca sui farmaci del mare. (Anna Molinari)

Ripristinare la leva obbligatoria? Parliamone!

16 Agosto 2018
Salvini ha ventilato l’idea di ripristinare la leva militare obbligatoria. Proposta che non andrebbe liquidata sbrigativamente... (G. Beretta)

Un altro Mediterraneo è possibile

14 Agosto 2018
Negli scorsi anni sono stati proposti molti progetti di cooperazione tra le due sponde del “nostro mare”. Perché non rilanciarle? (Lia Curcio)

Microcredito, non solo per il sud del mondo

13 Agosto 2018
Questo particolare strumento economico in Italia vola e dimostra di essere sano, robusto e generoso verso coloro che più ne hanno bisogno. (Marco Grisenti)

Dalla Csr alle società benefit, anche il profit è una buona notizia

12 Agosto 2018
Cresce nel mondo privato l’attenzione ai profili di sostenibilità e anche l’impresa sociale sta andando oltre al modello «povera ma bella». (Piergaetano Marchetti)