2003 anno dell'acqua per l'ONU e per la BM?

Stampa

© Campagna Mondiale sul diritto all'acqua

La scarsità d'acqua si sta sempre più configurando come la prima minaccia globale del Pianeta. In questo scenario il 2003 è stato dichiarato dalle Nazioni Unite Anno Internazionale dell'acqua, che il 22 marzo si celebrerà con la Giornata Mondiale dell'Acqua. Secondo il World Watch Institute americano, circa un miliardo di persone ha difficoltà ad accedere a fonti sicure di acqua potabile e quasi tre miliardi non possono avvalersi di misure igieniche adeguate. La principale accusata è l'agricoltura, che può arrivare ad assorbire fino a due terzi del consumo di una nazione. La Campagna per la Riforma della Banca Mondiale (CRBM) ha pubblicato il suo nuovo rapporto su acqua (in .pdf) e l'istituzione finanziaria in questione. La CRBM denuncia "un modello di sviluppo della Banca Mondiale fallimentare basato su grandi infrastrutture, tra cui principalmente dighe e sistemi di trasferimento tra bacini acquiferi, e promuove un sempre più forte coinvolgimento del settore privato, senza identificare doveri e responsabilità di questo, nel processo di sviluppo". Inoltre, nella crisi idrica in Sicilia si aggiungono nuovi scandali legati a opere idriche dell'importo di 500 miliardi di vecchie lire, realizzate per captare acque che non esistono. Questo è quanto è emerso oggi nell'aula giudiziaria della I° Sezione Penale del Tribunale di Caltanissetta: appalti finanziati e concessi in un contesto di tangenti pagate dagli imprenditori ai politici. Intanto a Bari è avvenuto il sequestro di due lotti di bottiglie di acque minerali, evidenziando valori fuori norma in relazione ai nitrati, agli elementi antiossidanti e all'arsenico. L'Ass. Verdi Ambiente e Società lancia "Water for Peace", un concorso nazionale e internazionale per le scuole di ogni ordine e grado, "Immagini per la Terra", a cui è possibile partecipare scaricando il bando. Anche Movimondo si occupa principalmente del settore idrico con programmi mirati all'approvvigionamento di acqua potabile sia a comunità rurali sia alla popolazione di piccoli e medi centri urbani.
Pubblicato il: 15.01.2003
" Fonte: » Legambiente, WWF, Campagna per la Riforma della Banca Mondiale, Movimondo, Verdi Ambiente e Società, Coopi;
" Approfondimento: » La privatizzazione dell'acqua ad Alta Velocità, Contratto Mondiale sull'Acqua;

Ultime notizie

Giornata del dono, coinvolti centinaia di studenti

22 Settembre 2019
Sono 80 gli istituti scolastici che hanno aderito al progetto #DonoDay2019, realizzato in collaborazione con il Miur. 

Abbiamo solo 11 anni per salvare la nostra specie

21 Settembre 2019
Ci avviciniamo al prossimo evento, venerdì 27 settembre, organizzato dai giovani dei "Fridays for Future”. (Lia Curcio)

Presidenziali in Tunisia: vincono astensione e populismo anti-casta

20 Settembre 2019
Al ballottaggio per eleggere il nuovo presidente tunisino si affronteranno due candidati controversi e fuori dagli schemi tradizionali. (Ferruccio Bellicini

Abbiamo finito il verde…

19 Settembre 2019
Gli scienziati avvertono che la crescita dei vegetali sta diminuendo in tutto il pianeta. E non è colpa solo degli incendi… (Alessandro Graziadei)

Croazia: giornalisti sotto assedio

19 Settembre 2019
Scritte minatorie sui muri, attacchi fisici e minacce. Reporters Sans Frontières esprime forte preoccupazione perché a suo avviso in Croazia è in atto un vero e proprio attacco ai giornalisti. (...