Punto e a capo. Ritratti di donne migranti

Stampa

Foto: A. Pistolesi ®

Un nuovo inizio è quello a cui aspirano le donne migranti che dal Venezuela arrivano in Colombia. 

Elizabeth vive con il suo bimbo nella zona dell’aeroporto di Cucuta ed è arrivata dal Venezuela “perché non sapevo come mangiare”.

Virginia Mercedes, invece è una pendolare: ogni giorno attraversa il confine per permettere ai propri cinque figli di andare a scuola.

Marie Garcia è arrivata nel 2019 e vive in un villaggio informale ad Arauca insieme ai suoi due figli, mentre Maria Oracia è arrivata in Colombia sei anni fa. Abita con il marito e i tre figli in una capanna realizzata con teli di plastica.

Leila e Maria sono arrivate nel marzo 2021, in fuga dagli scontri tra le Forze armate nazionali bolivariane del Venezuela e i dissidenti delle Farc nello stato venezuelano di Apure. Entrambe erano incinte. Ora, in due villaggi informali nei pressi di Arauquita, stanno ricostruendo la propria vita pezzo per pezzo...

Il fotoreportage di Alice Pistolesi segue su Atlanteguerre.it

Alice Pistolesi

Giornalista, è laureata in Scienze politiche e Internazionali e in Studi Internazionali all’Università di Pisa.  Viaggia per scrivere e per documentare, concentrandosi in particolare su popolazioni oppresse e che rivendicano autonomia o autodeterminazione. È redattrice del volume Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo e del sito Atlanteguerre.it dove pubblica dossier tematici di approfondimento su temi globali, reportage. È impegnata in progetti di educazione alla mondializzazione e alla Pace nelle scuole e svolge incontri formativi. Pubblica da freelance su varie testate italiane tra le quali Unimondo.org.

Ultime notizie

Gestire il potere: ci sono differenze tra uomini e donne?

26 Novembre 2022
Riflessioni su politica, linguaggio, e ruoli nella gestione del potere insieme alla professoressa Barbara Poggio. (Novella Benedetti)

E così in Ucraina si continuerà a morire

25 Novembre 2022
La politica del terrore in vista di un inverno duro e freddo. (Raffaele Crocco)

Il #GrazieGiorgia delle destre europee oggi e domani

24 Novembre 2022
La politica riformista del governo Meloni sull’immigrazione troverà il sostegno delle destre nazionaliste europee? (Miriam Rossi)

Turchia e Iran contro il Kurdistan

24 Novembre 2022
In un’inedita alleanza, i raid aerei di Ankara e Teheran bombardano dal cielo la parte irachena e quella siriana, mentre nell'area iraniana prosegue la repressione delle proteste pro-democrazia in...

Decolonizzare popoli e natura, a partire dal linguaggio

23 Novembre 2022
Una guida di Survival International per ripensare il dialogo sulla conservazione. (Anna Molinari)