22 Settembre

Agricoltura pulita

flickr.com

L’agricoltura è una tra le più antiche attività umane, praticate in ogni tempo e pressoché in ogni posto, per autosostentamento o come lavoro.

Esistono tanti modi di fare agricoltura, tanti metodi e tante tecniche. Oggi, complice il progresso ed un generale benessere, le terre, più che coltivate, vengono spremute senza nessuna tutela ambientale! Coltivazioni intensive, monocoltura, manipolazioni genetiche, uso-abuso di prodotti chimici e grandi macchinari, hanno rivestito l’agricoltura di un aspetto puramente speculativo. Qualcuno ha coniato il termine agrobusiness. Il distacco dell’agricoltura moderna da una più tradizionale, conservativa non è solo una questione di romantico rapporto tra l’uomo e la sua terra. La massimizzazione della produzione a scopo speculativo ha spesso messo a rischio la salute dei consumatori, a scapito della qualità dei prodotti.

Contro questa tendenza, numerose associazioni di piccoli produttori e commercianti si impegnano per il mantenimento di forme di coltivazione più rispettose della terra, attenta alla qualità dei prodotti e alla loro stagionalità, valorizzando risorse abbondanti (come il lavoro umano) e preservando quelle scarse, come l’acqua e il territorio.

Filiera corta, agricoltura biologica, sostenibilità ambientale, prezzi equi e trasparenti, reti di economia solidale, sono tra le parole d’ordine di questo ritrovato rapporto con la terra.

Cosa fare oggi?

Iscriviti ad un Gruppo di Economia Solidale (GAS)

 

Accadde oggi:

  • 1862: il Presidente degli Stati Uniti Abramo Lincon annuncia l'abolizione della schiavitù in tutta l'America.
  • 1880: nasce Christabel Pankhurst, attivista britannica. Militante nel movimento per il suffragio femminile, istituì insieme alla madre il Partito delle donne, il cui programma prevedeva l'ottenimento della parità di salario tra donne e uomini e la parità di diritti per quanto concerneva il matrimonio.
  • 1941: nasce Ernest Green, attivista statunitense. Nel 1957 si battè con alcuni suoi coetanei per affermare il proprio diritto a frequentare la scuola per bianchi a Little Rock. Fu il primo ragazzo di colore ad ottenere il diploma in quella scuola.
  • 1949: l'Unione Sovietica detona la sua prima bomba atomica.
  • 1961: il Presidente americano Kennedy fonda i Corpi della Pace, i quali hanno lo scopo di lottare contro la fame, la povertà e l'analfabetismo nel mondo.
  • 1979: nasce Roberto Saviano, giornalista e scrittore italiano. Nei suoi scritti usa la letteratura e il reportage per raccontare la realtà economica, di territorio e d'impresa della camorra e della criminalità organizzata in genere. Per le sue posizioni coraggiose è considerato un eroe nazionale.

22 Settembre nel mondo

  • Mali: indipendenza dalla Francia, 1960

Hans Rudolf Herren

Biovision-foundation.us

Biovision-foundation.us

Agronomo e chimico svizzero, propugnatore di metodi ecologici innovativi e sostenibili, Hans Rudolf Herren è uno degli esponenti più attivi e importanti nello studio e nell’applicazione concreta di una nuova agricoltura. Nato nel cantone di Berna nel 1947, dopo essersi formato al Politecnico di Zurigo e specializzato in Scienze agrarie e entomologia all’università di Berkeley, dal 1979 al 1994 ha lavorato in Nigeria presso l’Istituto internazionale dell’agricoltura tropicale (IITA). In questo contesto Herren ha svolto, inizialmente da solo, una grande ricerca e una conseguente battaglia per debellare un insetto che distruggeva la pianta della manioca, utilizzando metodi naturali (importando dal Paraguay una vespa predatrice) anziché i devastanti prodotti chimici che finivano per inquinare i terreni e l’ambiente. Per quest’opera nel 1995 ha ricevuto il World Food Price. Da quell’anno si è trasferito a Nairobi presso il Centro per la fisiologia degli insetti e per l’ecologia (ICIPE) dove fino al 2005 ha coordinato un’intensiva attività di ricerca sempre nel campo della protezione delle piante dagli insetti. Nel 1998 ha fondato l’organizzazione Biovision che si occupa di sviluppo sostenibile nel campo della sicurezza alimentare, dell’agricoltura biologica e innovativa, della lotta alla povertà.

Per approfondire.

Diventa fan di Unimondo su Facebook

Il testo è riproducibile in parte o in toto da tutti i media italiani citando la fonte e dandone comunicazione a Unimondo.
Se il lettore nota carenze od omissioni può scrivere a [email protected] Le descrizioni dei personaggi qui riportate sono state rese possibili grazie al sostegno della Provincia Autonoma di Trento (PAT).
Il tutto è stato raccolto in un opuscolo edito dalla PAT dal titolo "Una persona un giorno".