Il testo integrale del documento sottoscritto da Trump e Kim Jong-un

Stampa

Donald J Trump e Kim Jong-un - Foto: Pressenza.com

Ecco la dichiarazione congiunta del presidente Donald J. Trump degli Stati Uniti d’America e del presidente Kim Jong-un della Repubblica popolare democratica di Corea al vertice di Singapore:

Il presidente Trump e il presidente Kim Jong-un hanno condotto uno scambio di opinioni ampio, approfondito e sincero sulle questioni relative all’istituzione di nuove relazioni tra USA e RPDC e alla costruzione di un duraturo e solido regime di pace nella penisola coreana. Il presidente Trump si è impegnato a fornire garanzie di sicurezza alla RPDC, e il presidente Kim Jong-un ha riaffermato il suo fermo e costante impegno a completare la denuclearizzazione della penisola coreana.

Convinto che l’istituzione di nuove relazioni USA-RPDC contribuirà alla pace e alla prosperità della penisola coreana e del mondo e riconoscendo che la costruzione della fiducia reciproca può promuovere la denuclearizzazione della penisola coreana, il presidente Trump e il presidente Kim Jong-un dichiarano quanto segue:

1. Gli Stati Uniti e la RPDC si impegnano a stabilire nuove relazioni tra gli Stati Uniti e la Repubblica democratica popolare di Corea conformemente al desiderio di pace e prosperità dei popoli dei due paesi.

2. Gli Stati Uniti e la RPDC uniranno i loro sforzi per costruire un regime di pace duraturo e stabile nella penisola coreana.

3. Riaffermando la Dichiarazione di Panmunjom del 27 aprile 2018, la RPDC si impegna a lavorare per una completa denuclearizzazione della penisola coreana.

4. Gli Stati Uniti e la RPDC si impegnano a recuperarele spoglie dei prigionieri di guerra e dispersi in azione, e di provvedere al rimpatrio immediato dei corpi delle persone già identificati.

Avendo riconosciuto che il summit USA-RPDC – il primo della storia – è stato un evento epocale di grande importanza per superare decenni di tensioni e ostilità tra i due paesi e per l’apertura di un nuovo futuro, il presidente Trump e il presidente Kim Jong-un si impegnano ad attuare le disposizioni contenute nella presente dichiarazione congiunta in modo completo e rapido. Gli Stati Uniti e la RPDC si impegnano a condurre quanto prima negoziati di prosecuzione sotto la guida del Segretario di Stato americano, Mike Pompeo, e di un funzionario di alto livello competente della RPDC, al fine di attuare i risultati del presente  vertice.

Il presidente Donald J Trump degli Stati Uniti d’America e il presidente Kim Jong-un della Commissione per gli Affari statali della Repubblica popolare democratica di Corea si sono impegnati a cooperare per lo sviluppo di nuove relazioni USA-RPDC e per la promozione della pace, della prosperità e sicurezza della penisola coreana e del mondo.

Da Pressenza.com

Ultime su questo tema

Etiopia-Eritrea: arriva il dialogo. Ma a singhiozzo

16 Luglio 2018
Era dallo scoppio del conflitto, nel 1998, che un primo ministro di Addis Abeba non era accolto ad Asmara. Riaperte le relazioni...

Srebrenica, tra rito e doverosa memoria

13 Luglio 2018
Partita il 3 luglio scorso da Sarajevo, si è conclusa l’11 luglio a Potocari, sede del mausoleo ove hanno trovato sepoltura le vittime di quello che è stato l’episodio più drammatico...

Rompiamo il silenzio sull'Africa. L'appello di Zanotelli del 2017 è ancora attuale

06 Luglio 2018
“Non vi chiedo atti eroici, ma solo di tentare di far passare ogni giorno qualche notizia per aiutare il popolo italiano a capire i drammi che tanti popoli africani stanno vivendo”. Padre Alex Zano...

Kachin: "una crisi umanitaria dimenticata"

06 Luglio 2018
Nei primi sei mesi del 2018 gli sfollati interni sono stati oltre 6mila per via degli scontri armati tra l’esercito birmano ed i ribelli della minoranza Jingpo. (Alessandro Graziadei)

I reati sono in picchiata, la paura cresce: «C’è un’arma da fuoco nelle case di 4,5 milioni di italiani»

04 Luglio 2018
A leggere i dati presentati nel 1° Rapporto sulla filiera della sicurezza in Italia, realizzato dal Censis con Federsicurezza, la nostra appare sempre più come una Repubblica fondata sulla paura, p...

Video

Conversazione del Dalai Lama