#SiamotuttiJulianAssange!

Rohingya: è crimine contro l'umanità

Yanghee Kee, coreana di Seul, inviata speciale delle Nazioni Unite per i diritti umani in Myanmar (Birmania) non ha alcun dubbio: quanto compiuto contro i rohingya, il "popolo che nessuno vuole", da militari birmani, polizia di frontiera, forze di sicurezza è da considerarsi crimine contro l'umanità. La situazione è ben peggiore di quanto fosse stato ipotizzato all'inizio de... (continua)

In Guyana si sciopera

Guyana (francese). Poche notizie su questa regione e dipartimento d'oltremare francese nell'America meridionale di 86.500 km2 e oltre 260.000 abitanti; il capoluogo è Cayenne. Scarse le conoscenze, almeno dall'Italia. Ma in questi giorni la stampa francese non fa che parlare delle rivolte sociali e degli scioperi in corso da lunedì 27 marzo. Per la Francia, occuparsi dei territori lontani... (continua)

Daadab non si chiude!

Perlomeno fino a nuova decisione, il campo più grande del mondo non chiuderà. Lo ha deciso lo scorso 9 febbraio l'alta corte del Kenya  che ha respinto la richiesta del governo definendola illegale e incostituzionale, un atto di persecuzione contro un gruppo di persone e una violazione del diritto internazionale. Si tratta del campo per richiedenti asilo e rifugiati più grande al... (continua)

Polizia ambientale sulle strade del Marocco

Nel novembre 2016 è stata  la città marocchina di Marrakesh ad ospitare la Conferenza internazionale sul clima COP22. L'impegno sottoscritto in quell'occasione e le disposizioni costituzionali che invitavano a mobilitare tutti i mezzi per garantire ai cittadini un quadro di vita sano e il diritto allo sviluppo sostenibile hanno spinto il Marocco verso un maggior impegno per l'amb... (continua)

Novembre 2022

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30