#SiamotuttiJulianAssange!

G20, milioni di nuovi poveri sono in arrivo: chi se ne frega?

Il recente incontro del G20 – previsto a Riyadh ma tenuto virtualmente a causa della pandemia di coronavirus – è stato un esempio eloquente di come il mondo stia andando alla deriva, in una crisi di leadership. Il G20 appena conclusosi è stato, in un certo senso, una vetrina. Tutti dovevano accettare il fatto che l’ospite dell’incontro, il malato re Salman dell’Arabia Saudita, fosse accomp... (continua)

La destra brasiliana in crisi

Tutti i settori che compongono la destra brasiliana, dalla più estrema alla più moderata, si sono accontentati di continuare a subordinarsi alla leadership di Bolsonaro e hanno contato su di lui come loro candidato nel 2022, per riprovare, in un modo o nell’altro, a sconfiggere il PT. L’aumento del livello di sostegno a Bolsonaro come aiuto d’urgenza, confermato per i settori che vole... (continua)

In Polonia il partito di governo promuove i gruppi paramilitari. E li usa anche nella “lotta” alla pandemia

l governo polacco controllato dal partito Diritto e Giustizia (Pis) ha affidato gran parte dellagestione dell’epidemia di Covid alle truppe paramilitari sempre più numerose nel Paese. In particolare a una formazione, la Forza di Difesa Territoriale (Tdf), fondata dal partito stesso. Del Pis si era tornati a parlare nei giorni scorsi, dopo che la Corte costituzionale, su istanza d... (continua)

Big Data. Il mondo in mano ai matematici

Matematici, gestori delle immense potenze di calcolo che comandano gli algoritmi e indirizzano (anche) verso il transumanesimo, ci condurranno – o probabilmente ci hanno già condotto – in una dimensione “altra”. Una dimensione “digitale”, cioè “numerica” nella quale i tempi di produzione, riproduzione, accesso tendono a zero e lo spazio tende invece a infinito, in quanto facilmente estendi... (continua)

Lettera all’ONU per azioni comuni globali contro la pandemia

Raccolta firme a sostegno dell’azione Agorà in occasione della Sessione speciale ONU Covid 19 che si terrà il 3-4 dicembre 2020.  Se ritenete di sostenerla, come ci auguriamo, vi chiediamo di rispondere al più presto possibile (entro il 20 novembre) alla mail [email protected], indicando il vostro cognome e nome, aggiungendo una parola sul vostro status professionale (in m/f: st... (continua)

Vincitori e vinti nel Caucaso

L’Armenia, sconfitta sul campo, ha dovuto accettare una pace che sancisce l’occupazione o restituzione -a seconda del punto di vista- all’Azerbaigian di larghe porzioni di territorio del Nagorno Karabakh. Una pace che rimarrà un’onta nella coscienza collettiva del popolo armeno, così come lo fu per gli azeri nel 1994.La caduta di Shusha e la sconfitta dell’ArmeniaNella notte di lunedì il Primo... (continua)

Trump se ne va ma il trumpismo resta

Ormai è evidente che Joe Biden è il nuovo presidente degli Stati Uniti. È improbabile che la manovra legale di Donald Trump possa cambiare i risultati delle elezioni, come quando una Corte Suprema conservatrice nel 2000 deliberò a favore di George Bush contro Al Gore, che perse per 535 voti. Anche questa Corte Suprema, in cui Trump ha sei membri simpatizzanti (tre nominati da lui, un bel record... (continua)

La Francia sotto attacco: il giovedì nero del lockdown e dell’attacco terroristico a Nizza

La Francia, da giovedì serrata nel lockdown, ha anche un altro nemico: l’odio islamista. Dalla Turchia all’Iran, dal Bangladesh al Qatar innumerevoli sono state le manifestazioni contro il presidente Macron, fino all’attentato a Nizza. Ma quali sono le radici di tutto questo?Giovedì 29 ottobre un uomo armato di coltello presso la basilica di Notre-Dame de l’Assomption a Nizza ha ucciso due... (continua)

Polonia tra le legislazioni sull’aborto più restrittive d’Europa

l Parlamento polacco elimina il diritto all’aborto anche in caso di malattie e malformazione del feto. Vanno avanti le proteste dei gruppi femministi nonostante le restrizioni. La Polonia, ad oggi, possiede una delle legislazioni sull’aborto più restrittive di tutta Europa. Il Parlamento polacco, infatti, giovedì 22 ottobre ha approvato un disegno di legge che vieta il diritto di abor... (continua)

Novembre 2022

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30