La legge che regolarizza gli insediamenti israeliani spacca in due il paese