Afrin, continuano i bombardamenti turchi. I curdi denunciano: "Pulizia etnica"