I ricercatori: presentazione

Stampa

Presentazione dei ricercatori che hanno curato le Guide di Unimondo
  • Giorgio Beretta
    è stato dal 2003 al 2010 content manager del sito Unimondo di cui è tuttora uno dei redattori. Membro del board della Rete Italiana Disarmo, svolge attività di ricerca sui temi delle spese militari e del commercio nazionale e internazionale di armamenti sui quali ha pubblicato diversi studi per l’Annuario Armi-Disarmo (2006, 2008 e 2009) curato da Os.C.Ar. (Osservatorio sul commercio delle armi di IRES Toscana) edito dalla Jaca Book e per l’Annuario geopolitico della pace (2003, 2004, 2005, 2007 e 2009), oltre che numerosi contributi per le riviste “Missione oggi”, “Mosaico di pace” e “Solidarietà internazionalee per il portale Unimondo. Email: giorgio.beretta@unimondo.org
  • Paolo Bonaiuti
    vive, studia e lavora a Milano. Laureato in Matematica nel 2008, si interessa di matematica applicata alla biologia. Ha collaborato con il mensile Valori e con la società di ricerca Merian Research, con cui ha partecipato alla ricerca di IRES Toscana sugli investimenti in armi delle banche italiane. Collabora dal 2007 con l’organizzazione non governativa IPSIA alla realizzazione di campi di volontariato internazionale nei Balcani, con particolare attenzione alla Bosnia-Erzegovina. Email: paolo.bonaiuti@gmail.com
  • Daniela Bortolotti
    vive e lavora a Trento. Dopo aver ottenuto la maturità classica, ha conseguito la Laurea Triennale in Società, Politica e Istituzioni Europee, Classe Scienze sociologiche, presso l'Università degli studi di Trento. Ha poi perfezionato i suoi studi attraverso la Laurea Specialistica di II Livello in Istituzioni e Politiche dei Diritti Umani e della Pace, Classe Relazioni Internazionali,  presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Padova. Ha svolto attività di ricerca per l'Università di Trento e per Unimondo. Email: dbortolotti@gmail.com 
  • Davide Berruti
    vive e lavora a Roma. Laureato in Lingua e Letteratura Araba presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli, fa parte fin da giovanissimo del movimento pacifista fino a diventare nel 1999 coordinatore nazionale dell'Associazione per la Pace. Dopo una breve esperienza in Sud Sudan, si occupa soprattutto di formazione degli operatori internazionali con il Centro Studi Difesa Civile e con l'Università Internazionale delle Istituzioni dei Popoli per la Pace di Rovereto e, oggi, in numerosi Master post-universitari dedicati alla figura professionale del mediatore dei conflitti. Nel 2000 fonda la società cooperativa "Mediazioni per la soluzione positiva dei conflitti". In ambito internazionale promuove l'implementazione di progetti di dialogo e riconciliazione in Kossovo e a Cipro. Email: d.berruti@peacebuilding.itwww.peacebuilding.it
  • Mauro Cereghini
    sociologo, lavora fra Trento e Bolzano, è impegnato come attivista, ricercatore e formatore sui temi della pace, della nonviolenza, della mediazione e della cooperazione internazionale in particolare nell'area balcanica. Ha lavorato presso l’Università Internazionale delle Istituzioni dei Popoli per la Pace di Rovereto, è stato direttore della Cooperativa Unimondo e ha diretto dal 2000 al 2006 l’Osservatorio sui Balcani. Ha pubblicato Il funerale della violenza. La teoria del conflitto nonviolento ed il caso del Kossovo, Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia, 2000 e con Michele Nardelli Darsi il tempo. Idee e pratiche per un’altra cooperazione internazionale, EMI 2008. Attualmente collabora con la Fondazione Alexander Langer di Bolzano ed è presidente dell’associazione Trentino con il Kossovo. Email: mauro.cereghini@tin.it 
  • Emanuela Citterio
    giornalista, vive e lavora a Milano, è esperta di Africa e cooperazione internazionale. Si occupa di esteri all'interno della reazione del settimanale Vita non profit, per il quale ha contribuito a sviluppare il portale web Afronline.org, al quale lavora quotidianamente. Ha realizzato reportage da una decina di Paesi africani. Collabora con il quotidiano "Avvenire" e i mensili "Volontari per lo sviluppo" e "Mondo e Missione" e, sul web, con Unimondo. Email: e.citterio@vita.it
  • Matteo Conci
    vive a Trento e studia fisica presso l'Università degli Studi di Trento e si interessa alle problematiche legate ai cambiamenti climatici. Fa parte dello staff di Unimondo e collabora con la casa editrice Il Margine, dove gestisce l'infrastruttura informatica e per la quale ha partecipato alla stesura del libro "Sedie vuote, gli anni di piombo: dalla parte delle vittime". Collabora in qualità di operatore didattico con il Museo Tridentino di Scienze Naturali. Email: concimatteo@gmail.com
  • Valeria Maria Confalonieri
    vive e lavora a Milano. Si è laureata in Medicina e Chirurgia nel 1990 e specializzata in Neurologia nel 1994. Dopo alcuni anni di esperienza in ospedale, si è dedicata completamente all’attività di giornalismo scientifico. Dal 2004 si occupa di argomenti sanitari nei Paesi poveri e su tali temi ha collaborato con diverse testate, scritto contributi per libri e partecipato a incontri pubblici in qualità di relatore e moderatore. Dal 2007 fa parte dell’Osservatorio Italiano sulla Salute Globale. Email: valeriamaria.confalonieri@fastwebnet.it
  • Elvira Corona
    Laurea in Scienze Politiche e Master in Economia no Profit e Cooperazione allo Sviluppo, ha frequentato alcuni corsi di Educazione ai Diritti Umani con i Giovani del Consiglio d'Europa. Ha lavorato al Ciessevi di Milano, occupandosi di toturing per le associazioni della provincia lombarda, collabora con il comitato provinciale Unicef di Cagliari come formatrice ai Corsi Universitari di Educazione allo Sviluppo. Scrive di tematiche sociali per alcune testate on line italiane e attualmente lavora presso l'agenzia di informazione internazionale ALAI -America Latina en Movimiento a Quito (Ecuador), altrimenti a Cagliari. Email: elvira_corona@yahoo.it
  • Gabriella Corona
    vive e lavora a Maracalagonis (Cagliari). Laureata in Economia e commercio a Cagliari, ha concluso il master in “Gestione e direzione di biblioteca” dell'università Cattolica di Milano. Ha conseguito il diploma del Centro UNESCO San Sebastian in “Develpment expert leader” e ha frequentato alcuni corsi catalogazione e di gestione dei beni culturali. Ha organizzato la mostra bibliografica, " il giro del mondo in ...80 libri", nell'ambito della manifestazione Ottobre piovono libri per il Comune di residenza (Maracalagonis). Email: gabrycorona@yahoo.it
  • Andrea Dalla Palma
    vive e lavora a Trento. Laureato nel 2004 in Economia e Legislazione per l'Impresa presso l'Università Bocconi di Milano, con un Master in Cooperation and International Development, conseguito presso l'Università degli Studi di Bologna, ha lavorato come compliance officer a Milano dal 2005 al 2006, prima in Citibank NA, poi in ABN Amro. Successivamente ha lavorato per un anno con la ong COOPI in Peru, ricoprendo il ruolo di program manager assistant. È attualmente collaboratore della Fondazione Fontana Onlus e ricercatore di Unimondo. Email: andrea.dalla.palma@fondazionefontana.org
  • Veronica Depedri
    vive e lavora a Trento. E' laureata in Società, Territorio e Ambiente presso l’Università degli Studi di Trento con una tesi inerente i conflitti idrici. Interessata allo sviluppo sostenibile e all’approfondimento di tematiche concernenti la cooperazione internazionale e le guerre dimenticate. E-mail: dpveronica@libero.it 
  • Chiara Foà
    vive e lavora a Torino dove è docente di Lettere, storia e geografia presso la scuola media “N. Bobbio” di Torino, si occupa di ricerca storica e di didattica, collaborando con la SSIS e con l’Università di Torino. E' autrice del libro di storia sociale "Gli ebrei e i matrimoni misti. L'esogamia nella comunità torinese 1866-1898" e con Matteo Saudino del manuale "Crescere cittadini" (ed. Paravia, 2007) e dei laboratori di storia "Memorand@" (ed. Paravia, 2008). Email: msaudino@libero.it
  • Emanuela Limiti
    vive e lavora a Roma. Dottoressa di ricerca in Storia dell’Italia contemporanea: politica, territorio, società presso la Facoltà di Lettere dell’Università Roma Tre, con una tesi dal titolo “L’Italia e la sicurezza europea nel confronto Est – Ovest”, ha precedentemente conseguito un Master in Educazione alla pace: cooperazione internazionale, diritti umani e politiche dell’Unione Europea. Dal 2005 al 2008 ha svolto attività di ricerca per l’associazione Lunaria e la “Campagna Sbilanciamoci!” per le quali ha curato diverse pubblicazioni, tra cui Il Libro Bianco sulle politiche di cooperazione allo sviluppo in Italia (edizioni 2006, 2007 e 2008) e il rapporto Buone pratiche di cooperazione e solidarietà internazionale. Attualmente lavora all’Ufficio progetti dell’Associazione Centro Astalli, il Servizio dei Gesuiti per i rifugiati. Email: emanuela.limiti@gmail.com
  • Chiara Lugarini
    vive e lavora a Milano. Laureata in Storia della Filosofia Contemporanea, lavora nella cooperazione internazionale da dieci anni, occupandosi di progetti di sviluppo comunitario o riguardanti la promozione dei diritti, l’educazione, i rifugiati. Ha vissuto in Bosnia e in Angola e lavorato con missioni brevi in Colombia e nel Balcani. Vive a Milano, è docente di lettere nella scuola secondaria di I grado e per due anni ha ricoperto il ruolo di Program Manager coordinando progetti di educazione allo sviluppo sul territorio milanese e lombardo con Save the Children Italia. Da aprile ha collaborato all'intevrento di emergenza realizzato a L'Aquila e sta attualmente coordinando un progetto di capacity building. Si occupa, oltre che di cooperazione e dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, anche di intercultura e di formazione. Email: chiaralugarini@gmail.com
  • Paola Martinelli
    vive e lavora a Trento. Laureata in Fisioterapia presso l’Università degli studi di Verona. Ho prestato servizio presso Casa di Cura Eremo di Arco, Casa di Riposo “S. Angela Merici” a Desenzano d/G, Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, Tutor clinico presso il Corso di Laurea in Fisioterapia - Polo di Rovereto - Università di Verona. Attualmente pratico come libera professionista. Ho svolto inoltre attività di fisioterapista nei progetti di cooperazione internazionale, presso il Centro Motulesi di Rilima (Rwanda) dalle organizzazioni non governative Fondazione “G. Tovini” (BS) e Medicus Mundi (1993/94) e con l’organizzazione non governativa CUAMM medici con l’Africa (2001/2003) in Kenya nel progetto di cooperazione internazionale di “Riabilitazione su base comunitaria dei bambini disabili” entrambe le esperienze sono state riconosciute dal Ministero Affari Esteri Italiano. Email: martinelli.fisioterapista@gmail.com
  • Matteo Mascia
    vive e lavora a Padova. Laureato in Scienze Politiche e diplomato alla Scuola di specializzazione post-laurea in “Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani” presso l’Università di Padova. È coordinatore del Progetto “Etica e Politiche Ambientali” della Fondazione Lanza e direttore dell'Associazione Diritti Umani - Sviluppo Umano di Padova.Da anni si occupa di sviluppo sostenibile, agenda21 locale, diritti umani e responsabilità sociale d’impresa attraverso attività di studio, ricerca, formazione e sensibilizzazione. Email: mmascia@libero.it
  • Sara Mastrogiovanni 
    ha conseguito la Laurea in Consulente esperto per i processi di pace cooperazione e sviluppo, presso l’Università degli studi Roma Tre, con una tesi dal titolo: "La Mine Action come strumento di pace", nutrendo già durante la carriera universitaria l’interesse per il disarmo umanitario e in particolare per attività come il sostegno di progetti di bonifica umanitaria, assistenza e reinserimento delle vittime, l’educazione al rischio mine ed ordigni inesplosi, la sensibilizzazione delle istituzioni e della società civile. Attualmente svolge lo stage presso la Campagna Italiana contro le Mine contribuendo alla realizzazione di eventi e attività didattiche presso le scuole. Email: sara.mastrogiovanni@libero.it
  • Natalina Mosna
    vive e lavora a Trento dai primi anni '90 con il Comitato Unicef di Trento dove si occupa di attività legate alla raccolta fondi, alla sensibilizzazione sulla situazione dell'infanzia nel mondo e alla diffusione di pensieri ed azioni inerenti i diritti dei bambini, con riferimento alla situazione internazionale ma anche nazionale e locale. In tema di diritti dei bambini ha curato in particolare la pubblicazione "I bambini prima di tutto" per la Provincia Autonoma di Trento e la guida al "Percorso sui diritti nei parchi di Trento" con il Comune di Trento. Email: natalina.mosna@libero.it
  • Francesca Naboni
    vive a Pavia lavora tra Milano e Monza. Dopo una borsa di ricerca presso il J.F.K. Institut della Freie Universitet di Berlino, si è laureata in Storia del Giornalismo presso l’Università Statale di Milano. Cronista per quasi un decennio, ha quindi collaborato con più testate (cartacee e on line) spaziando in diversi settori (esteri, turismo, marketing e comunicazione) pur mantenendo una costante attenzione al mondo del sociale. Nel 2003 si è imbattuta nel mondo del Terzo settore e da allora non è più uscita. Accanto all’attività di giornalista freelance ha quindi deciso di riversare fantasia ed energie nell’ideazione e lo sviluppo di progetti di comunicazione per ong, associazioni e cooperative. Ha dato vita all’agenzia per il sociale Buenaonda e oggi collabora alla Komisnsky pro social communication come giornalista e copywriter. Parallelamente cura l’ufficio stampa e gli strumenti di comunicazione di alcune realtà del mondo della cooperazione italiana e collabora con Unimondo. Email: francesca.naboni@gmail.com 
  • Dario Pedrotti
    Laureato in Ingegneria civile vive e lavora a Trento e coordinatore di Trentino Arcobaleno, è impegnato dal 2000 sulle diverse sfaccettature del concetto di "consumo critico", come consulente e formatore. Dal 2005 è coordinatore della fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili "Fa' la Cosa Giusta! Trento" e dell'omonimo sportello informativo. Dal 2008 cura la rubrica sul consumo critico della rivista della cooperazione di consumo trentina "Cooperazione fra Consumatori", ed ha partecipato ha varie pubblicazioni sui medesimi temi, sui quali ha condotto anche numerose serate e percorsi formativi. E' ideatore delle Feste del Ri-uso e ha curato per conto della Provincia Autonoma di Trento e del Comune di Trento vari progetti mirati alla riduzione della produzione dei rifiuti. Email: dario.pedrotti@gmail.com
  • Fabio Pipinato
    vive e lavora a Trento. Laureato in Scienze Politiche con esperienza di cooperazione internazionale in Rwanda (93-94) e Kenya (2001- ‘03) ove ha collaborato per le pubbliche relazioni nel progetto Tree is Life. Attualmente è direttore di Unimondo, un progetto della Fondazione Fontana. Dal 1996-1998 ha curato la segreteria organizzativa Unip e nel passaggio di millennio la comunicazione della campagna sdebitarsi. Editorialista è membro dell'Assemblea del Forum Trentino per la pace ed i diritti umani della Provincia Autonoma di Trento. Già presidente di Mandacarù fa parte del Comitato Scientifico Polemos ed è vicepresidente del Centro di formazione alla Solidarietà Internazionale. È formatore presso l’Università Popolare Alpi Dolomitiche e membro di presidenza delle ACLI Trentine. È presidente di Ipsia del trentino e Politica responsabile. Email: fabio.pipinato@fondazionefontana.org
  • Tommaso Rondinella
    lavora a Roma presso Lunaria. Laureato in Statistica economica. Coordinatore delle attivtà di ricerca per la campagna Sbilanciamoci! per la quale si occupa di politica economica, fisco, cooperazione allo sviluppo e misurazione del benessere. Ha pubblicato anche diversi articoli su microfinanza e in particolare sul suo impatto sociale. Email: rondinella@sbilanciamoci.org
  • Matteo Saudino
    vive e lavora a Torino come docente di Filosofia e Storia attualmente presso il liceo classico “Vincenzo Gioberti” di Torino, si occupa di formazione, didattica e ricerca storica, lavorando per il Servizio Civile Volontario Nazionale e collaborando con la SSIS e con l’Università di Torino. E' autore con Chiara Foà del manuale "Crescere cittadini" (ed. Paravia, 2007) e dei laboratori di storia "Memorand@" (ed. Paravia, 2008) e curatore con Marco Cuaz e Gianna Bonis del volume "Per essere cittadini. Un progetto per la formazione del cittadino europeo" (ed. Stylos, 2006). Email: msaudino@libero.it
  • Giuseppe Spedicato
    Laureato in Economia e Commercio. Vive e lavora a Lecce, ha lavorato per molti anni presso enti del privato sociale, attualmente svolge il proprio lavoro presso il Centro Studi Economici (CSE) dell'Università del Salento a Lecce, dove si occupa di tematiche dello sviluppo e sottosviluppo, di immigrazione ed emigrazione (in particolare di migrazioni di lavoro dal Maghreb), di economia criminale ma anche dell'organizzazione di eventi culturali e della redazione di progetti di finanziamento nazionali ed europei. Email: spedicato.g@libero.it
  • Sara Tarantino
    collabora dal 2007 con l’Associazione Centro Astalli, il Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati, attualmente lavora presso l’Ufficio Progetti. Precedentemente ha collaborato con l’ong ASAL, Associazione Studi America Latina, presso cui ha curato con Elide Maria Taviani il testo Educazione ai diritti: un viaggio attraverso il continente latinoamericano, (Asal, 2007). Ha svolto il servizio civile volontario. Si è laureata, presso la Facoltà di Lettere dell’Università Roma Tre, indirizzo Storia Contemporanea, con una tesi in Storia dell’America Latina. Presso la stessa università ha conseguito il diploma di master di II livello in Educazione alla pace: cooperazione internazionale, diritti umani e politiche dell’Unione europea. Inoltre ha conseguito la qualifica professionale di mediatore interculturale. Email: sara.tara@tiscali.it
  • Antonella Vinciguerra
    vive e lavora in Puglia. Si è laureata in Relazioni Internazionali e Diplomatiche all’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, nutrendo già durante la carriera universitaria un grande interesse per i diritti umani, a cui ha dedicato la redazione della tesi di laurea. In seguito, ha iniziato a conoscere il settore della comunicazione, riuscendo, nel tempo libero, a dedicarsi al volontariato per l’Unicef e ai diritti umani dell’infanzia. Attualmente svolge diverse attività lavorative a Bari nel settore Marketing e Comunicazione. Email: vinciguerra.antonella@yahoo.it

Ultime notizie

Pianta il tuo albero di Natale in Kenya

13 Dicembre 2011
1 albero - 1 euroPianta la tua piccola foresta con una donazione da fare qui

Il tuo 5x1000x... Unimondo!

18 Marzo 2011
Cara lettrice, caro lettore, segnati questo numero: 92113870288. È il codice fiscale di FONDAZIONE FONTANA ONLUS che cura il progetto Unimondo. Anche quest'anno, la legge Finanziaria prevede la des...

1 fan - 1 albero

27 Ottobre 2010
Pianta subito la tua piccola foresta. Invita i tuoi amici a diventare fan di Unimondo

Newsletter

10 Dicembre 2008
Servizio informativo settimanale gratuito a cura di Unimondo. Iscriviti alla newsletter