Kenya: premiato 'Tree is Life', progetto riforestazione

Stampa

piantare alberi - da treeislife.org

Con 700.000 alberi piantanti solo nel 2005, il progetto di riforestazione "Tree is Life - Albero è vita" - realizzato da Fondazione Fontana Onlus in collaborazione con la Provincia Autonoma ed il Comune di Trento e con il sostegno di CGIL Trentino - ha ricevuto il primo premio nella categoria delle organizzazioni non governative dalla Total Eco Challenge, progetto ambientale della Total Limited kenyota. Una vera soddisfazione accolta con molta gioia dai responsabili di progetto, "a dimostrazione di come la cooperazione tra comunità, in questo caso il Trentino e Nyahururu, abbia una forza superiore alla cooperazione delle grandi organizzazioni, che impiegano ingenti capitali ma non sono affatto radicate, come gli alberi, nel territorio".

E la forza di "Tree is Life" sta proprio nella sua presenza capillare all'interno della comunità: per la sua realizzazione sono stati coinvolti complessivamente 60 gruppi e 60 scuole e in ogni villaggio della zona di Nyahururu c'è un vivaio curato dalla stessa comunità. Un lavoro di rete che si è realizzato anche in Trentino con l'attività di informazione e sensibilizzazione dell'Associazione Nettare attraverso laboratori didattici e alcune edizioni della "festa degli alberi" in cui sono stati coinvolti nell'arco di tre anni più di 700 ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado dei comuni di Trento, Cadine, Segonzano, Mezzolombardo, Spormaggiore, Nave San Rocco, Riva del Garda, Drò, Bezzecca e Arco.

A questo premio si aggiunge quello della scuola primaria di Nyakiambi, uno degli istituti seguiti dal progetto, che si è classificata terza nella categoria Scuole, sempre all'interno del programma Total Eco Challenge. Una doppia buona notizia che rafforza chi lavora con impegno per la riforestazione di un paese, che ha visto negli anni un saccheggio del proprio ecosistema. Attualmente le foreste ricoprono l'1,7% del territorio, una cifra irrisoria per un paese come il Kenya che avrebbe bisogno di almeno del 10% di foreste per mantenere il suo equilibrio ambientale. [AT]

Approfondimento: Tree is life

Ultime notizie

Chiloé e la marea rossa: disastro naturale o umano?

30 Maggio 2016
Nei mesi scorsi Chiloé è stata colpita da quello che Greenpeace ha definito come uno dei disastri ambientali più gravi della storia del Cile. (Michela Giovannini)

Istruzione essenziale come il cibo: parte la campagna #EmergencyLessons

29 Maggio 2016
Promossa nelle scuole la campagna #EmergencyLessons propone ai giovani studenti di condividere foto legate a un loro bel ricordo della scuola. (Anna Toro)

Quando la montagna per tutti non è più di nessuno

28 Maggio 2016
Accessibilità e limiti della democrazia in vetta. (Anna Molinari)

Pulizie di primavera per spiagge e fondali!

27 Maggio 2016
Il 27, 28 e 29 maggio prende il via l’annuale campagna di volontariato ambientale per liberare spiagge e fondali dai rifiuti abbandonati. (Alessandro Graziadei)

Il volontariato "postmoderno" non è poi così male

27 Maggio 2016
Presentato il report intermedio della ricerca sui volontari di Expo 2015. A volere lo studio Csvnet e Ciessevi che si sono posti l'obiettivo di non disperdere l'impegno delle migliaia di persone ch...