Per sostenere Unimondo

Stampa

Sostieni l'informazione libera e plurale di Unimondo, un progetto della Fondazione Fontana onlus, basta un 1 caffè al giorno.

Se fai una donazione alla Fondazione potrai sostenere non solo un’informazione più plurale ma anche diversi progetti di educazione in Italia e di cooperazione internazionale all’estero.

Ø Banca:

ABI 5018 - CAB 12101 - c/c 103326
EU IBAN: IT36I 05018 12101 00000 0103326
c/o Banca Popolare Etica

Ø Posta:
con Bonifico: Codice IBAN IT20 C076 0101 8000 0009 9958 464
(per l’estero) Codice BIC/SWIFT BPPIITRRXXX
Bollettino postale: sul conto corrente postale n. 000099958464 intestato a Fondazione Fontana

Ø 5 x 1000 a Fondazione Fontana onlus c.f. 92113870288

Ø Spedizione assegno non trasferibile: Fondazione Fontana onlus, via F. Orologio, 3 – 35129 Padova

Ø Le imprese possono aderire a Impresa Solidale, una rete d’imprese a sostegno dei progetti della Fondazione Fontana

Le liberalità in denaro o in natura da chiunque erogate (ad esempio persone fisiche o società) in favore della Fondazione sono deducibili dal reddito nel limite del 10% del reddito, e comunque nella misura massima di 70.000 Euro annui. (art. 14 DL 14.03.2005 n. 35).

Per le persone fisiche, in alternativa, è consentita una detrazione dall'IRPEF del 19% di quanto versato tramite assegni o bonifici bancari oppure c/c postale. La detrazione non spetta sulla quota dei versamenti che eccede di Euro 2.065 (art. 15 TUIR).

Ultime notizie

Si muore di povertà, non di freddo!

17 Gennaio 2017
Non esiste il freddo assassino. Si muore di povertà, non di freddo! (Alessandro Grazidei)

Matera: da “Vergogna Nazionale” a “Patrimonio Mondiale”

16 Gennaio 2017
Città dalla storia millenaria, Matera sta affascinando migliaia di turisti al mondo. (Miriam Rossi)

Vulnerabili, soli, senza voce: ai minori è dedicata la Giornata del migrante

15 Gennaio 2017
Oggi è la Giornata del migrante. Occorre  “Sboccare la legge sulla cittadinanza e la legge sui minori soli”.

Pendol-aria e mal-aria. Malattie tutte italiane?

14 Gennaio 2017
Anche con una mobilità pubblica inadeguata si spiegano le 32 città italiane che nel 2016 superano la soglia di polveri sottili consentita per legge. (Alessandro Graziadei)

Ripartire dai piccoli gruppi

13 Gennaio 2017
Viviamo in un mondo brutto che produce sofferenze, esclusioni, non ci piace. Come possiamo cambiarlo? Dobbiamo cominciare dal “micro-mondi”, dalle piccole comunità locali, dalla base. Se il ca...