Diritti economici, sociali e culturali

La scheda

“La piena realizzazione dei diritti civili e politici senza il godimento dei diritti economici, sociali e culturali è impossibile. Il conseguimento di un duraturo progresso nell'implementazione dei diritti umani dipende da sane ed efficaci politiche, nazionali e internazionali, di sviluppo economico e sociale” - afferma una Risoluzione dell'Onu del 1977. I due Patti internazionali emanati dalle Nazioni Unite nel 1966, rispettivamente sui Diritti civili e politici e sui Diritti economici, sociali e culturali, “obbligano” gli Stati che li abbiano ratificati a garantirne la loro piena attuazione. Ma solo se i Governi e le Organizzazioni non governative riusciranno a mettere in campo pressioni efficaci e risorse effettive soprattutto nei confronti di quegli Stati più irrispettosi e vulnerabili, si potrà ottenere una migliore realizzazione di questi diritti fondamentali.

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Si muore di povertà, non di freddo!

17 Gennaio 2017
Non esiste il freddo assassino. Si muore di povertà, non di freddo! (Alessandro Grazidei)

Pendol-aria e mal-aria. Malattie tutte italiane?

14 Gennaio 2017
Anche con una mobilità pubblica inadeguata si spiegano le 32 città italiane che nel 2016 superano la soglia di polveri sottili consentita per legge. (Alessandro Graziadei)

Donald Trump: collaborare o resistere?

13 Gennaio 2017
È legittimo impegnarsi politicamente e personalmente contro un governo moralmente ripugnante? (Lorenzo Piccoli)

E l’Europa sta a guardare

12 Gennaio 2017
Aspettando Trump (e le elezioni in vari Paesi) l’Europa sembra ferma in attesa del peggio. Eppure dovrebbe ricominciare da un valore fondamentale: l’uguaglianza. (Piergiorgio Cattani)

Ius soli: la legge bloccata in Senato e quel milione di vite “appese a un filo”

09 Gennaio 2017
Tante foto natalizie accompagnate da un pensiero e dall’hashtag #AnnoNuovoLeggeNuova sono comparse in questi giorni sulla bacheca del gruppo Facebook “Italiani Senza Cittadinanza”

Arrivederci Ban Ki-moon. Benvenuto Antonio Guterres

07 Gennaio 2017
Dal primo gennaio il nuovo Segretario Generale dell’ONU è il portoghese Antonio Guterres. (Miriam Rossi)

La situazione in Sud Sudan peggiora

28 Dicembre 2016
Un’altra guerra dimenticata si consuma tra giochi di potere e inascoltate denunce delle Nazioni Unite. (Paolo Merlo)

Perché dalla Nigeria?

27 Dicembre 2016
Nel 2016 l’Italia è diventata un punto d’approdo per oltre trenta mila persone provenienti dal paese più “ricco” dell’Africa occidentale. (Sara Bin)

Lo sai che i papaveri…

21 Dicembre 2016
In Afghanistan aumentano i bambini sfruttati per coltivare e contrabbandare l’oppio. (Alessandro Graziadei) 

Più forte delle barricate di Gorino

18 Dicembre 2016
È nato all'ospedale di Ferrara il piccolo Michael, figlio di una delle ragazze respinte dalla popolazione di Gorino a fine ottobre. (Simonetta Pagnotti)