Diritti economici, sociali e culturali

La scheda

“La piena realizzazione dei diritti civili e politici senza il godimento dei diritti economici, sociali e culturali è impossibile. Il conseguimento di un duraturo progresso nell'implementazione dei diritti umani dipende da sane ed efficaci politiche, nazionali e internazionali, di sviluppo economico e sociale” - afferma una Risoluzione dell'Onu del 1977. I due Patti internazionali emanati dalle Nazioni Unite nel 1966, rispettivamente sui Diritti civili e politici e sui Diritti economici, sociali e culturali, “obbligano” gli Stati che li abbiano ratificati a garantirne la loro piena attuazione. Ma solo se i Governi e le Organizzazioni non governative riusciranno a mettere in campo pressioni efficaci e risorse effettive soprattutto nei confronti di quegli Stati più irrispettosi e vulnerabili, si potrà ottenere una migliore realizzazione di questi diritti fondamentali.

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Australia: il vero costo del “cibo locale”

02 Settembre 2015
Anche il singolo cittadino può fare la sua parte scegliendo più attentamente ciò che mette sul proprio carrello della spesa. (Anna Toro)

Papa Francesco incoraggia il cambiamento in America Latina

28 Agosto 2015
A un mese dalla visita del Papa in Sudamerica, le sue parole destano ancora attenzione e speranza. Nel suo discorso ha chiesto perseveranza nell'impegno di lotta per i cambiamenti strutturali neces...

Bologna: con la lista nozze apre una mensa per i poveri

09 Agosto 2015
L’idea è venuta al vicepresidente dell’associazione Piazza Grande per i senza dimora, Roberto Morgantini, che è riuscito a coinvolgere la città e una rete di amici. (Marina Moioli)

Ospedali psichiatrici giudiziari: è cominciata la rivoluzione, anzi no…

28 Luglio 2015
Il 31 marzo 2015 l’Italia ha ufficialmente detto basta agli OPG, sostituiti con strutture completamente differenti pensate per garantire ambienti di vita più umani e dignitosi. (Fabio Pizzi)

La rivoluzione verde di Kenyatta

24 Luglio 2015
Il Galana-Kulalu National Food Security Project è il Progetto di Kenyatta per il Kenya del futuro. I sogni, gettandosi nella realtà, possono però riservare qualche imprevisto. (Sara Bin)

Addis Abeba: una responsabilità condivisa per il futuro dell’umanità

21 Luglio 2015
La scorsa settimana si è tenuto ad Addis Abeba un Vertice di alto livello per definire le nuove risorse finanziarie della cooperazione internazionale. (Miriam Rossi)

Vivere da rifugiati in Ruanda

16 Luglio 2015
Dopo lo scoppio delle violenze in Burundi decine di migliaia di famiglie sono state costrette a fuggire nei paesi vicini. Secondo l'Alto Commissariato per i Rifugiati e il Ministero Ruandese c...

India: servono bagni per 600 milioni di persone

11 Luglio 2015
Mentre la metà della popolazione indiana provvede ai propri bisogni corporali all’aria aperta l’India prosegue in un programma per la costruzione di 110 milioni di water. (Alessandro Graziadei)

Diario dal Senegal, il diritto alla terra e le ICT: sfida tecnica o politica?

07 Luglio 2015
Enjeu è una parola difficilmente traducibile dal francese. Indica una questione, una sfida, una situazione controversa. E per il Senegal, il fondiario è certamente un enjeu...

Migliaia di persone alla marcia per ringraziare Papa Francesco dell’enciclica Laudato si’

02 Luglio 2015
Alla marcia “Una Terra, una Famiglia umana” organizzata da Focsiv a Roma per ringraziare Papa Francesco dell’enciclica “Laudati si’” hanno partecipato migliaia fedeli cattolici, di altre fedi relig...