Diritti economici, sociali e culturali

La scheda

“La piena realizzazione dei diritti civili e politici senza il godimento dei diritti economici, sociali e culturali è impossibile. Il conseguimento di un duraturo progresso nell'implementazione dei diritti umani dipende da sane ed efficaci politiche, nazionali e internazionali, di sviluppo economico e sociale” - afferma una Risoluzione dell'Onu del 1977. I due Patti internazionali emanati dalle Nazioni Unite nel 1966, rispettivamente sui Diritti civili e politici e sui Diritti economici, sociali e culturali, “obbligano” gli Stati che li abbiano ratificati a garantirne la loro piena attuazione. Ma solo se i Governi e le Organizzazioni non governative riusciranno a mettere in campo pressioni efficaci e risorse effettive soprattutto nei confronti di quegli Stati più irrispettosi e vulnerabili, si potrà ottenere una migliore realizzazione di questi diritti fondamentali.

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Oltre Expo: la sfida del commercio equo

30 Maggio 2015
Fuori da Milano. In giro per tutta Italia per raccontare un altro modo di “Nutrire il pianeta”. È la sfida di Altromercato con “Oltre Expo”. (Emanuela Citterio)

L’isola che non c’è

27 Maggio 2015
E gli abitanti che invece ci sono, e affrontano ogni giorno la sfida per la sopravvivenza. (Anna Molinari)

Game of Drones: l’agenda migrazioni dell’UE finanzia le lobby della sicurezza

21 Maggio 2015
L’Agenda per le Migrazioni dell’Unione Europea nasconde finanziamenti milionari per le grandi imprese della sicurezza civile e militare. (Giacomo Zandonini)

L’accoglienza in Italia? Un rebus. Ma forse esiste una soluzione

20 Maggio 2015
Le fase storiche del mondo cambiano significato alle parole e lo fanno a tal punto che sembra impossibile, oggi, parlare di accoglienza, di apertura, di disponibilità. (Fabio Pizzi)

Migranti: tra "ondate", flussi e fenomeni strutturali

18 Maggio 2015
Migranti. Qual è la reale entità del fenomeno? Quale la situazione a livello europeo e quali le responsabilità dei morti in mare? (Alessandro Graziadei)

India, a rischio la libertà religiosa?

16 Maggio 2015
L’India è, per antonomasia, il paese dalle mille religioni. Sempre in equilibrio precario, la convivenza tra le fedi è minacciata da alcuni provvedimenti del nuovo governo nazionalista hindu. (F...

Un milione di cittadini chiede la Tassa europea sulle transazioni finanziarie

14 Maggio 2015
La Petizione lanciata a febbraio dello scorso anno dalla Campagna ZeroZeroCinque e dalle altre Robin Hood Tax Campaigns ha raggiunto il suo obiettivo di raccogliere un milione di firme a soste...

Chi scappa muore. Rifugiati e sfollati sotto attacco nello Yemen

13 Maggio 2015
Alla vigilia di un tregua umanitaria più volte annunciata, lo Yemen è vittima di fame e violenze continue. Molti si accalcano ai porti per abbandonare il paese.  (Giacomo Zandon...

Il mistero dei derivati nei conti dello Stato

08 Maggio 2015
Lo scorso anno l’Italia ha pagato 2,76 miliardi di euro in meno di interessi sul debito pubblico. Peccato che nello stesso anno le perdite e il passivo legati ai derivati siano saliti di...

Martina: «La Carta di Milano è una piattaforma aperta»

05 Maggio 2015
A Expo Unimondo ha chiesto al ministro perché nella Carta di Milano sono assenti impegni sulla speculazione finanziaria e land grabbing. (Emanuela Citterio)