Tutela ambientale

La scheda

Negli ultimi decenni il nostro pianeta ha continuato a subire un processo di degradazione ambientale difficilmente arrestabile, dovuto in massima parte alle attività umane. La necessità di politiche organiche volte alla salvaguardia dell’ambiente è stata riconosciuta a livello internazionale nel 1972, con la creazione, da parte dell’ONU, dell’UNEP (United Nations Environment Programme); mentre 20 anni più tardi, con la conferenza di Rio de Janeiro, è stato sancito il legame tra tutela ambientale e sviluppo sostenibile. A causa dell’inquinamento e dello sfruttamento ambientale oggi sono numerose le specie che rischiano l’estinzione. Per questo molti Paesi hanno sottoscritto la Convenzione internazionale sulla biodiversità, impegnandosi così a raggiungere il “2010 biodiversity target”. In aggiunta il settimo degli otto obiettivi del Millennio è finalizzato a garantire questo percorso: la sostenibilità ambientale. In termini legislativi due importanti strumenti sono la valutazione di impatto ambientale (VIA) e la valutazione ambientale strategica (VAS).

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Calvin senza Hobbes (ormai ad un passo dall’estinzione)

16 Novembre 2014
Un secolo fa ne esistevano ancora 100 mila. Ora la popolazione mondiale delle tigri è in pericolo di estinzione, ridotta a circa 4.200 unità. (Alessandro Graziadei)

Ipcc: cambiamento climatico, siamo al punto di non ritorno

11 Novembre 2014
“I cambiamenti climatici potrebbero avere incidenze irreversibili e pericolose”, siamo al punto di non ritorno se vogliamo limitarne gli effetti. Parola di Ipcc. (Alessandro Graziadei)

Quei “rompiscatole” di Greenpeace...

06 Ottobre 2014
La maggior parte dei tonni sono ancora oggetto di una pesca eccessiva e indiscriminata anche da parte di aziende leader del mercato mondiale. (Alessandro Graziadei)

Una diga che cambierà la vita di 80.000 persone

04 Ottobre 2014
Continua il progetto di cooperazione con la vallata di Tanaf in Senegal: si tratta di uno sbarramento in argilla capace di desalinizzare acque e terreni. Ma Balouo Salo è molto di più di una sempli...

Cinque Terre: riapre il sentiero Azzurro

15 Agosto 2014
Ferragosto! Tempo di ferie e di “una goccia nel mare dell’indifferenza con cui l’Italia tratta il suo patrimonio più prezioso, quello paesaggistico”. (Alessandro Graziadei)
leggi tutte...

Campagne

Poligoni sardi e basi militari: la contaminazione “sotto il tappeto”

21 Agosto 2014
In Sardegna prosegue il contenzioso tra Stato e Regione sul ridimensionamento delle aree militari nell’isola, ma per ora sembra prevalere la logica bellicista (Anna Toro)

Eolico contro biodiversità? Bocciature a raffica, e le associazioni ambientaliste si dividono

24 Aprile 2014
Eolico contro biodiversità? Bocciature a raffica, e le associazioni ambientaliste si dividono: Lipu e Italia nostra esultano. Legambiente: «Pregiudizio delle Soprintendenze nei confronti degli...

Isole sommergibili e isole rinnovabili: il prezzo del global warming

24 Febbraio 2014
Molti piccoli Stati insulari sono in prima linea contro global warming: l’innalzamento dei livelli del mare minaccia le loro risorse di acqua dolce e le loro coste. Che fare? (Alessandro Graziad...

Turismo irresponsabile: Botswana e Isole Andamane

23 Febbraio 2014
Alla Borsa Internazionale del Turismo che si è tenuta a Milano dal 13 al 15 febbraio scorsi c’era anche Survival International che ha chiesto di boicottare il turismo in Botswana e non solo… (Al...

Honduras: niente di nuovo sul fronte della Banca Mondiale

02 Febbraio 2014
La Banca Mondiale è finita di nuovo nella bufera per un investimento in un progetto che ha aggravato le violazioni dei diritti umani e i conflitti violenti in Honduras. (Alessandro Graziadei)
leggi tutte...

Video

Biùtiful cauntri, il paese delle ecomafie