Tutela ambientale

La scheda

Negli ultimi decenni il nostro pianeta ha continuato a subire un processo di degradazione ambientale difficilmente arrestabile, dovuto in massima parte alle attività umane. La necessità di politiche organiche volte alla salvaguardia dell’ambiente è stata riconosciuta a livello internazionale nel 1972, con la creazione, da parte dell’ONU, dell’UNEP (United Nations Environment Programme); mentre 20 anni più tardi, con la conferenza di Rio de Janeiro, è stato sancito il legame tra tutela ambientale e sviluppo sostenibile. A causa dell’inquinamento e dello sfruttamento ambientale oggi sono numerose le specie che rischiano l’estinzione. Per questo molti Paesi hanno sottoscritto la Convenzione internazionale sulla biodiversità, impegnandosi così a raggiungere il “2010 biodiversity target”. In aggiunta il settimo degli otto obiettivi del Millennio è finalizzato a garantire questo percorso: la sostenibilità ambientale. In termini legislativi due importanti strumenti sono la valutazione di impatto ambientale (VIA) e la valutazione ambientale strategica (VAS).

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Le tracce cancerogene nell’outdoor…

10 Febbraio 2016
Ad oggi per Greenpeace ci sono “Sostanze chimiche pericolose in molti prodotti outdoor, anche in Italia”. (Alessandro Graziadei)

Minerali dei conflitti: è ora di tutelare i diritti umani

09 Febbraio 2016
Sono iniziati il 1 febbraio a Bruxelles i negoziati del “Trialogo” tra il Parlamento europeo, il Consiglio dell’Unione Europea e la Commissione europea sul regolamento che dovrebbe imporre un comme...

Caccia: anche quest’anno morti e feriti non erano solo animali

09 Febbraio 2016
Ecco i “numeri” della stagione venatoria appena conclusa, che in meno di 5 mesi ha fatto la sua annuale strage di persone e animali. (Alessandro Graziadei)

850mila stranieri popolano e si prendono cura delle nostre montagne

07 Febbraio 2016
Dai cinesi, ai romeni, gli stranieri che vivono sulle Alpi e sugli Appennini sono tanti. Ed è grazie a questi "Montanari per forza" se intere valli non si sono spopolate. 

Smog, Mal’aria 2016: aria sempre più irrespirabile

04 Febbraio 2016
I dati scientifici di Mal’Aria di città 2016, il dossier annuale di Legambiente sull’inquinamento atmosferico e acustico, confermano che le città italiane sono soffocate e...
leggi tutte...

Campagne

La nostra deriva radioattiva, da Fukushima al Canada...

18 Aprile 2015
Dosi minime di cesio sono state ritrovate sulle coste del Canada, una conseguenza del disastro nucleare giapponese. Stupiti? Non proprio… (Alessandro Graziadei)

C'era una volta il Parco Nazionale dello Stelvio

01 Aprile 2015
“Il Parco Nazionale dello Stelvio deve mantenere un’unitarietà che consenta di qualificarlo come parco nazionale”. (Alessandro Graziadei)

Riscaldamento globale, Nasa: «Febbraio 2015 il più caldo mai registrato»

24 Marzo 2015
Secondo i dati della Nasa, il mondo non è mai stato così caldo per un periodo di 12 mesi come tra il febbraio 2014 e il gennaio 2015.L’agenzia spaziale statunitense sta utilizzando questa modalità...

Energy Union europea un bluff chiamato sicurezza energetica

20 Marzo 2015
Al summit europeo del 19 marzo si è tornati a parlare di Union Energy. Progetto ambizioso solo nelle dichiarazioni. Gli analisti accusano: la commissione Junker non risolve la questione della sicur...

Foreste e deforestazione: a che punto siamo?

01 Marzo 2015
Obiettivo zero deforestazione entro il 2020. Una decisione fondamentale per il futuro di tutto il pianeta, ma a che punto siamo? (Alessandro Graziadei)
leggi tutte...

Video

Biùtiful cauntri, il paese delle ecomafie